Festa della Musica a Milano: ecco tutti gli eventi

Festa della Musica - MilanoFesta della Musica - Milano
17/06/2015 14:07

Per il secondo anno il Comune di Milano partecipa alla rete europea della Festa della Musica, grazie all’adesione all’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica e alla grande manifestazione che si svolge il 21 giugno in Europa e nel mondo. Nelle strade, parchi e musei della città risuoneranno le note dei musicisti con performance individuali e collettive, soprattutto di amatori e non professionisti.

Le iniziative, tutte a ingresso libero, prendono il via il 18 giugno, con quattro giorni di musica elettronica al Parco Forlanini e i laboratori di liuteria e le esibizioni musicali al Castello Sforzesco, Sala delle Merlate, per l’iniziativa “le Mani Sapienti” organizzata dalla Fondazione Carlo Antonio Monzino.
Appuntamenti il 19 e il 20 giugno con la musica classica di Orchestra Carisch e chiusura il 21 giugno con eventi da mattina a sera. 160 performance musicali in tutta la città, in 90 location dal centro alla periferia con sorprese finali, sempre a cura di Make Music Milan, e un fitto programma di concerti classici, world music e artisti contemporanei.

Ecco il programma:

Music Priority
Festa della Musica Milano
Parco Forlanini

Artisti locali e internazionali si esibiranno in una maratona di musica elettronica non stop, con proposte tech house, techno, anni 90, edm, psy-trance, reggae, goa, drum'n'bass, house e tanto altro. Tutto il programma con le decine di artisti lo trovate qui

18 giugno dalle 18.00 alle 3.00
19 giugno dalle 17.00 alle 4.00
20 giugno dalle 16.00 alle 4.00
21 giugno dalle 12 alle 24.00



Orchestra Carisch
Concerto Tempio Valdese - ingresso libero, 19 giugno ore 21.00


Beethoven: ouverture da Coriolano
Mozart: concerto per pianoforte KV488
Mozart: Sinfonia “Parigi”
Pianoforte Bruno Canino
Direttore Renato Rivolta



Fondazione Antonio Carlo Monzino
Castello Sforzesco – Sale Panoramiche - 3° piano, 19, 20, 21 giugno dalle ore 9.00

“Arti e Mestieri: le mani sapienti”
Il violino più grande al mondo al Castello Sforzesco
dalle ore 9 alle ore 13: Laboratori di Liuteria
dalle ore 15.30: “il Momento Musicale”



Orchestra Carisch
Concerto Castello Sforzesco, 20 giugno dalle ore 12.00 

Programma:
Ore 12.00: Concerto de’ Piffari (Portico dell’elefante)
Ore 13.00: Camm’a fa’ (Portico dell’elefante)
Ore 14.00: Vox Aurae (Portico dell’elefante)
Ore 15.00: i fiati dell’Orchestra Carisch (Portico dell’elefante)
Ore 16.00: Orchestra dell’Assunta in Vigentino (Cortile delle Armi)
Ore 17.00: Orchestra Carisch con Milan Rericha al clarinetto e Sergio Delmastro (Cortile delle Armi)
Ore 18.30: raduno libero orchestrale (Cortile delle Armi)
Ore 20.00: Orchestra laVERDI per tutti (Cortile delle Armi)



Make Music Milan, 21 giugno dalle ore 18.00 alle ore 2.00 

Make Music Milan è la festa che invita tutti a suonare in città, secondo lo spirito della Fête de la Musique internazionale che da oltre 30 anni coinvolge il 21 giugno i comuni francesi e altre 450 città in tutto il mondo. Dalle 18.00 alle 24.00 in tutta Milano 160 performance in 90 luoghi pubblici (strade, piazze, parchi...), con il coinvolgimento di oltre un migliaio di musicisti di ogni genere e generazione e tante realtà cittadine diverse, la produzione multilingue MMM for Expo2015 assieme ai ragazzi dei circuiti penali lombardi in Piazza Castello - Nevicata14, la Street Cover collettiva, la sorpresa dello SSSH! in una location prestigiosa. Inoltre il Molinari Make Music Milan Closing Party al Museo della Scienza e della Tecnologia dalle 24.00 alle 2.00.



MI-X giovani
Performance musicali - P.zza Luigi di Savoia; piazzole di Make Music Milan, 21 giugno ore 18.00 

Il progetto MiX “Milano per i giovani” è nato a Milano tre anni fa per favorire la cultura e creatività giovanile che si sono sviluppati nelle periferie e nel centro della città attraverso eventi nei quali, con l’uso di linguaggi diversi - musica, arte, video e mondo del lavoro - è possibile per i ragazzi esprimere la propria visione della città e sperimentare forme di cittadinanza attiva.
I Centri di aggregazione Giovanile utilizzano la libertà espressiva data dal linguaggio musicale come canale di prevenzione e di sviluppo del protagonismo giovanile, poiché da sempre la musica offre ai giovani un veicolo importante di espressione, di creatività, di socialità e di aggregazione.
Le sale prova gratuite sono distribuite sul territorio della città e hanno una funzione di laboratorio in cui costituire, sviluppare e mettere alla prova un proprio percorso musicale.


Amici della GAM
Du grand siècle à la première guerre mondiale
Museo del Novecento Sala Arte Povera, 21 giugno ore 11.00, 15.30, 17.00 
ingresso libero su prenotazione via mail a info@ottavanota.org

Tre concerti in omaggio a Laura Alvini: “Amici di Laura” è un gruppo di colleghi, amici e allievi di una tra le figure artistiche più importanti nell’ambito della musica antica in Italia e in particolare a Milano. Fin dagli anni ’70, Laura Alvini ha promosso i primi concerti con strumenti d'epoca e la creazione della sezione di musica antica della Scuola Civica di Musica, divenuta uno dei punti di riferimento per studenti di tutto il mondo. I tre concerti, realizzati in collaborazione con l’Associazione GAM, vogliono rendere omaggio a Laura Alvini nel suo decennale dalla morte. “Amici di Laura” si appoggia all’Associazione Ottavanota che promuove e organizza concerti ed eventi culturali.



Edison – La Francia in scena
Castello Sforzesco - Cortile delle Armi, 21 giugno ore 21.00

Edison Open 4Expo e La Francia in scena (Ambasciata di Francia - Institut français Italia) propongono un concerto eccezionale in occasione della Festa Della Musica al Castello Sforzesco, con Nicolas Godin (Air) e Cabaret Contemporain (Kraftwerk - L'homme machine).



Forum città mondo
Pane e Musiche
Concerto - Teatro Burri (Parco Sempione), 21 giugno dalle ore 18.00 alle 21.00

 
La manifestazione Pane e Musiche, organizzata dall’Associazione Città Mondo, dal Forum della Città Mondo e sostenuto dal Comune di Milano, presenta presso il Teatro Continuo di Burri una kermesse di musiche, danze e performance artistiche multiculturali, mostrando il meglio delle comunità straniere presenti sul territorio milanese: Reggaemotion, Los amigos del tango, Latin Jazz Milano, Les Amis D’Afrique, Orizont, Gaetano di Michele, Marinera en Milán gruppo Punta y Taco, Gruppo Sperimentale CPM Band, Los Nazcas e Retoño Andino, Gruppo di danza Geetanjali, Fondazione Danza Cultura Shastra, Juana Garcia, Gruppo Famigliare Kambilolo Ndogo, Emy Blesio, Pedro Landauro, Coro Multietnico Compañia Cubanisima de Amilcar, Angela Melodi.


Conservatorio G. Verdi di Milano
Chiostro del Conservatorio, 21 giugno ore 18.00
Una festa lunga più di 200 anni

Il Conservatorio di Musica “G.Verdi” proporrà “Una festa lunga più di 200 anni”, maratona degli allievi del Conservatorio di Milano, che si avvicenderanno sui palchi all’interno e all’esterno dell’istituto: la festa prenderà il via in Sala Puccini con concerti di musica classica, al calar del sole il chiostro sarà animato da performance di jazz e musica elettronica.

Tag: festival

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati