In un festival si consumano più di 9.000 calorie al giorno. Ecco perché

Foto di Jordan Hughes/NME - Pubblico festival inglesiFoto di Jordan Hughes/NME - Pubblico festival inglesi
07/07/2015 11:55 di

Secondo uno nuovo studio, andare ai festival fa dimagrire. Sebbene sia uno dei momenti dell'anno dove ci si lascia andare bevendo più del dovuto e mangiando cibi non proprio salutari, l'azienda Withings ha calcolato che un festival di 3 giorni fa consumare al nostro corpo circa 9.000 calorie. Il consumo di così tante calorie è dovuto al fatto che per andare da un palco all'altro è necessario fare dei lunghi percorsi: si può arrivare a camminare anche 8 km al giorno.

Certamente è un dato che ben si adatta ai festival stranieri e meno a quelli italiani, il più delle volte strutturati su un unico palco. Come consolazione, però, c'è da sapere che anche il semplice ballare per diverse ore guardando una lunga serie di concerti fa bruciare calorie: in media dalle 400 alle 700 per ogni esibizione.

Lo studio si conclude con un elenco dei maggiori festival inglesi ordinati in base al loro consumo calorico giornaliero: in testa c'è Glastonbury con una media di 8 km da percorrere ogni giorno e 3.400 calorie consumate; ultimo nella lista il T4 On The Beach, a Great Yarmouth, dove camminerete solo 4,6 km bruciando appena 2.300 calorie. Qui tutto l'elenco.

via

Tag: scienza

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Com'è Brunori Sa, il nuovo programma di Dario Brunori su Rai 3