Si abbassa ancora di più la soglia dei dischi d'oro e di platino

Il motivo ovviamente sono le "mutate condizioni di mercato", spiega la FIMI

Cambiano le soglie per i risultati di vendita dei dischi
Cambiano le soglie per i risultati di vendita dei dischi
20/12/2013 - 11:48 Scritto da Redazione

A partire dal 1°gennaio 2014 la FIMI abbasserà ancora le soglie per i riconoscimenti ufficiali legati ai risultati di vendita. Il motivo ovviamente sono le "mutate condizioni di mercato". Gli album diventeranno d'oro oltre le 25 mila copie vendute (contro le 30 mila di prima), di platino oltre le 50 mila copie (contro 60 mila), e su a salire fino al diamante, per il quale saranno necessarie oltre 500 mila copie (contro le 600 mila dell'anno scorso).

Per copie si intende sia il classico cd o vinile, e sia i download online. Riceveranno il premio i titoli che avranno raggiunto l'80% delle cifre previste, mentre il restante 20% verrà auto certificato dalla casa discografia con riferimento ai canali di distribuzione non registrati dalla FIMI.
Insomma, se per ottenere un disco di platino nel 2004 bisognava vendere 100 mila copie, oggi ne bastano 50 mila.

---
L'articolo Si abbassa ancora di più la soglia dei dischi d'oro e di platino di Redazione è apparso su Rockit.it il 2013-12-20 11:48:00

COMMENTI (2)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • piero.dacorta 5 anni Rispondi

    punti di vista!!! il vinile è sempre bello da ascoltare!!

  • DistortedGhost 8 anni Rispondi

    premio inutile senza significato, CD e vinili non li compra piu' nessuno solo una sparuta minoranza di feticisti e collezionisti.