I Folkabbestia con Amnesty per le donne

05/05/2005

Cresce l'attesa per l'evento "Mai più violenza sulle donne” che si terrà sabato 7 maggio dalle ore 20.30 presso il Palasport di Andria.

L’evento organizzato dalla Circoscrizione Puglia di Amnesty International con il patrocinio del Comune di Andria e la direzione artistica dell’associazione culturale Ballarock, sarà l’evento più importante nel Sud Italia della campagna mondiale promossa da Amnesty International per fermare la violenza sulle donne.

La violenza sulle donne è un cancro che divora il cuore di ogni società, in ogni paese del mondo. Sia in tempo di pace che in tempo di guerra, le donne subiscono atrocità semplicemente per il fatto di essere donne. A milioni vengono picchiate, aggredite, stuprate, mutilate, assassinate, private del diritto all’esistenza stessa. Almeno una donna su tre, nel corso della propria vita, ha subito o subirà gravi forme di violenza.

Amnesty International chiede a tutti gli uomini e a tutte le donne di agire subito per fermare questo scandalo oltraggioso. Non si tratta di qualcosa che accade altrove, accade qui. Non si tratta di qualcosa che accade ad altri, accade a noi, alle nostre amiche, alle nostre famiglie. È qualcosa che non si fermerà fino a quando ognuno di noi non dirà “mai più”.

Il 7 maggio ad Andria interverranno: Antonella De Benedittis (responsabile protezione e tratta Coop. Soc. Oasi 2 Trani), Vera Guelfi (consulente Centro antiviolenza Desirèe-Bari) e Patrizia Vita (Sezione Italiana Amnesty International). A seguire un gruppo di giovani artisti metterà in scena alcune delle drammatiche storie di donne vittime di violenza raccolte da Amnesty International
La serata culminerà con il live dei Folkabbestia, una delle band di folk rock più amate e seguite del sud Italia.

Il biglietto d’ingresso è di 5 euro. Gli incassi saranno interamente devoluti ad Amnesty International.

Per info:
tel. 3292404626 /3406633438

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati