Guccini: "Scrivo ancora, ma canzoni non me ne vengono più"

francesco guccinifrancesco guccini
18/11/2015 11:07 di

"Scrivo ancora, ma canzoni non me ne vengono più, non ho più voglia, quello che avevo da dire l'ho già detto": così Guccini presenta la mega-raccolta edita da Universal con cui si festeggia la carriera del cantautore, che debuttò nel 1967 con "Folk beat n.1" e ha concluso le uscite discografiche inedite con "L'ultima Thule" del 2012. 

La raccolta, dal titolo "Se io avessi previsto tutto questo. Gli amici, la strada, le canzoni" uscirà il 27 Novembre, e sarà disponibile in due versioni: una super-deluxe con un libro di 100 pagine di foto e note introduttive alle canzoni scritte dallo stesso Guccini e ben dieci cd, cinque di best of, con il brano inedito "Allora il mondo finirà" e una versione alternativa di “Eskimo”, incisa nel 1978; quattro cd saranno dedicati al meglio dei live con registrazioni mai pubblicate prima d’ora e tratte da concerti tenuti tra il 1974 e il 2010, anche qui con un inedito, “L’Osteria dei Poeti”, registrato al Folk Studio di Roma nel 1974; infine uno dei dischi raccoglierà rarità, duetti, collaborazioni e due brani strumentali. 
La versione box-deluxe invece è una versione ridotta della super-deluxe, con libretto di 48 pagine e quattro cd che comunque contengono tutti gli inediti dell'altra versione.



Intanto è stato pubblicato da qualche giorno il nuovo libro di racconti, "Un matrimonio, un funerale, per non parlar del gatto", in cui Guccini racconta con la consueta ironia diversi episodi divertenti della sua vita, tra musica, scrittura, persone e luoghi.

[via]

Tag: libro raccolta

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati