Franco Battiato, dal primo posto in classifica alla poltrona di assessore?

Franco Battiato a un passo dalla poltrona di assessore alla cultura della regione SiciliaFranco Battiato a un passo dalla poltrona di assessore alla cultura della regione Sicilia
05/11/2012

UPDATE: Franco Battiato ha sciolto le riserve e ha accettato l'incarico di assessore alla cultura della Regione Sicilia. Non percepirà compenso e il suo non sarà un impegno a tempo pieno. Il suo obiettivo sarà "organizzare eventi che mettano in contatto la Sicilia con il mondo"

Weekend intenso per Franco Battiato. Iniziato con la notizia del primo posto nelle classifiche di vendita e continuato con indiscrezioni su un suo ingresso in politica.

Andiamo con ordine. La prima notizia è certo quella meno sorprendente: dopo anni di dischi di cover e di mezzi inediti, l'attesa era alta e il risultato è stato all'altezza delle ultime prove. Già con "Dieci stratagemmi" e "Il vuoto", Battiato aveva raggiunto il primo posto in classifica e così è stato anche per "Apriti Sesamo", uscito il 23 ottobre.

La seconda notizia è invece più succosa. La scorsa settimana, in Sicilia si è votato per le elezioni regionali e il vincitore è risultato Rosario Crocetta, sostenuto da PD, UDC, MP e Movimento Consumatori. In questi giorni Crocetta sta lavorando alla squadra di governo della regione e tra i nomi usciti con maggiore insistenza c'è quello di Franco Battiato, accreditato per la poltrona di assessore alla cultura.

Un impegno affascinante, ma che coglie Battiato in un momento cruciale, come l'uscita del nuovo album. Battiato ha infatti affermato di essere interessato all'esperienza e di voler aiutare la nuova giunta, ma di non essere disponibile a un impegno a tempo pieno. Un'eventuale collaborazione sarebbe infatti legata a progetti mirati. La decisione verrà comunque presa in queste ore e presumibilmente verrà annunciata martedì 6 novembre, nel corso di una conferenza stampa del neogovernatore Rosario Crocetta.

Tag: politica classifica

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Tra moda e stile, il rinnovato amore tra le firme del fashion e i musicisti italiani