Franco Califano ancora senza sepoltura a quattro mesi dalla morte

Mancano i soldi per la tomba di Franco Califano: la SIAE si propone di coprire i costiMancano i soldi per la tomba di Franco Califano: la SIAE si propone di coprire i costi
31/07/2013 12:43 di

UPDATE: Il 31 luglio ADNKronos riporta che Franco Califano non è stato ancora sepolto. Si sarebbe però sbloccata in questi giorni la situazione di stallo, dovuta a un problema di soldi: il comune di Ardea, dove Califano voleva essere sepolto, ha infatti avuto la conferma dell'avvenuto pagamento dei provienti di una polizza sulla vita del cantautore. Il monumento funebre, del costo di circa 25mila euro, sarà pronto tra circa un mese e mezzo. 

 

Lo scorso 30 marzo moriva a Roma Franco Califano. Pochi giorni dopo si tenevano i funerali. Si apprende in questi giorni che al momento, però, la salma di Franco Califano non ha ancora ricevuto una sepoltura definitiva: mancano i soldi e così la sua bara è stata sistemata in un loculo temporaneo del comune.

Se i famigliari non si sono ancora mossi per pagare la tomba di Califano, qualcuno deve pur farlo. E qui entra in campo la SIAE, che ha annunciato di voler sostenere la spesa.

Il direttore generale Gaetano Blandini ha infatti dichiarato la disponibilità della SIAE a stanziare una somma che permetta di dare «degna sepoltura al Califfo». Oltre ai costi della sepoltura, poi, la SIAE si impegna anche a finanziare «per ogni necessità» il futuro museo dedicato al cantautore romano.

Leggi il Retroterra dedicato a Franco Califano

Tag: necrologio

Commenti (1)

  • luca Riggio 13/08/2013 ore 17:10 @sintetico01

    Anche i suoi colleghi potrebbero far qualcosa,specialmente quelli che hanno piu' disponibilita'. Bisognerebbe pero' aiutare tutti i nessuno che hanno lo stesso problema.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Abbiamo visto in anteprima "Fabrizio De Andrè - Principe Libero"