I Fratelli Sberlicchio all'Hiroshima Mon Amour

27/02/2003

VENERDI’ 28 FEBBRAIO 2003
FRATELLI SBERLICCHIO in concerto
Hiroshima Mon Amour, ingresso 6.00 euro, ore 22.00

Avete presente il meglio (pardon, il peggio) degli anni '80?

Beh, i Fratelli Sberlicchio di quella musica, "usa e getta", pronto consumo, legata ad un periodo musicale che ha detto poco o nulla sul piano qualitativo sono diventati i nuovi paladini in salsa kitsch e demenziale. Insomma più che un concerto uno strano viaggio a ritroso che da Sandrino Mazzulatore (Diego Abatantuno) alla Carra', dalle "Cicale" di Heather Parisi alle performance di Amanda Lear, conduce ad oggi con le sonorità ora rock dei Blink 182, ora latineggianti dei Tribà, ora ska dei Persiana Jones.

Un progetto ad alto contenuto di divertimento cui è impossibile restare immuni: gli Sberlicchio “ribaltano” completamente i brani con questo continuo passaggio tra passato e presente e non si limitano alla pura semplice esecuzione musicale: si tratta di un vero e proprio spettacolo dove i componenti del gruppo si travestono, animano coreografie e dispensano battute per tutto e tutti. Provocazione e sberleffo per uno show da ridere, da ballare.

Questa volta gli 8 temerari si ripresentano con un nuovo spettacolo arricchito da nuovi compagni e nuovi brani. Entrano a far parte della formazione: Simona una nuova cantante e il percussionista Vito Miccolis.

Anche questa volta i Fratelli Sberlicchio cercheranno di portare una ventata di spensieratezza spinti dalla voglia di divertire e divertirsi!

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati