È morto George Martin, lo storico produttore dei Beatles

george martin beatlesgeorge martin beatles
09/03/2016 08:47

È morto questa notte all’età di novant’anni George Martin, lo storico produttore dei Beatles. A darne la notizia è il batterista Ringo Starr con una serie di tweet poco distanti l’uno dall’altro.

In seguito è stato divulgato anche il comunicato ufficiale di Adam Sharp, referente sia del produttore che di suo figlio Giles: “Sir George Martin è mancato serenamente nella serata di ieri, 8 marzo, a casa sua. La famiglia ringrazia tutti per i pensieri, le preghiere e i messaggi di supporto”.

Noto ai più come il “quinto beatle”, George Martin iniziò a lavorare nel mondo musicale negli anni ’50 presso il dipartimento di musica classica della BBC. Successivamente passò alla EMI e, nel 1955, venne nominato manager Parlophone, la sub-label della EMI ai tempi specializzata principalmente in musica jazz.

Conobbe il quartetto di Liverpool tramite il loro manager Brian Epstein che gli fece ascoltare i primi demo incisi per la Decca Records. Fece firmare al gruppo il loro primo contratto discografico nel febbraio del 1962 e pubblicò il loro primo singolo "Love Me Do / P.S. I Love You".

Continua a leggere su Dailybest

Tag: necrologio

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Porno per sapiosessuali su Rai1: Alberto Angela intervista Paolo Conte nelle Langhe