Tre orchestre hanno offerto concerti gratuiti per i migranti a Berlino

Filarmonica di BerlinoFilarmonica di Berlino
02/03/2016 10:52 di

Sono giorni di tensione per i migranti in Europa. Al confine di Calais e tra Grecia e Macedonia la situazione non è affatto semplice. Tra i diversi paesi europei la Germania fino ad ora sembra registrare le migliori prospettive sulla reazione al flusso migratorio. La Commisione Europea ha infatti stimato un aumento dei consumi interni per i prossimi mesi, dovuto alla crescita di occupanti nel mercato del lavoro e dall'aumento della spesa pubblica per l'accoglienza e l'integrazione, che dovrebbe portare solo benefici all'economia tedesca.

In questo quadro tra le diverse iniziative d'accoglienza previste dal governo, ieri mattina, presso la Filarmonica di Berlino, tre delle principali orchestre di Germania hanno offerto un concerto gratuito a rifugiati e cooperanti. L'iniziativa ha ricevuto il patrocinio della cancelliera Angela Merkel, che ha permesso la distribuzione di oltre 2000 biglietti gratis per l'evento. Tra i direttori coinvolti il britannico Simon Rattle, l'ungherese Ivan Fischer e l'israelo-argentino Daniel Barenboim, che hanno guidato gli ensemble nell'interpretazione di opere di Mozart, Prokofiev e Beethoven.

Lo slogan che ha accompagnato l'iniziativa recitava: "Benvenuti nella nostra società". L'intento, come spiegato dalle orchestre, è stato quello di dare il benvenuto a tutti coloro obbligati a fuggire dal loro paese e contemporaneamente ringraziare i numerosi volontari che si stanno prodigando nell'accoglienza ai migranti.

(via)

Tag: cultura

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati