Gianluca Lo Presti in tv alla RAI

24/07/2001

Mercoledì 25 luglio alle ore 16.15
GIANLUCA LO PRESTI A RAI NEWS 24 E POI IN REPLICA A RAI TRE NOTTE
Parlerà del suo disco con Blaine L. Reininger dei Tuxedomoon e del loro tour insieme.

Il cantautore ravennate Gianluca Lo Presti sarà intervistato mercoledì 25 luglio alle ore 16.15 sul Tg di Rai Nws 24 da Stefano Masi -l'intervista andrà poi in replica in chiaro su Rai Tre la notte stessa- per parlare dell'uscita dell'album "Sun and Rain" composto e suonato insieme a Blaine L. Reininger, uno dei padri storici dei Tuxedomoon, in questi giorni in tour in Italia.

L'album, registrato nella primavera 2001, presso il Loto Studio di Filetto di Ravenna, vedrà la luce il 1° ottobre, data in cui sarà presente nei negozi di dischi, ed uscirà per i tipi della Materiali Musicali di Faenza, l'etichetta discografica che ha già pubblicato vari artisti locali e compilation (TransRomagna, Resistenza Italia, etc.) e sarà presentato al prossimo Meeting delle Etichette Indipendenti del 24 e 25 Novembre 2001 a Faenza.

A Faenza, lunedì 27 agosto si terrà un concerto-anteprima di presentazione dell'album all'interno di un "Materiali Musicali Wave Festival" che vedrà esibirsi anche gli Eh?, i Tecnikamista, gli Hangar Praha e Michele Fenati.

Per Gianluca Lo Presti sarà l'occasione anche per ripercorrere alcune tappe della sua storia musicale: dalla vittoria al Premio Recanati '98 fino al brano più votato "L'uomo che pensa" al concorso "Duemila e Zero Watt" fino ai tanti consensi ricevuti, compreso quello di Franco Battiato che al MEI 2000 di Faenza dello scorso anno lo chiamò e gli disse che "aveva ricevuto il suo materiale discografico, l'aveva ascoltato e gli era piaciuto molto e lo incoraggiava a proseguire per quella strada".

Per ascoltare Gianluca Lo Presti visitare:
stage.vitaminic.it/materiali_musicali e cliccare sul banner di Gianluca Lo Presti.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Il nuovo singolo dei Måneskin è l'ultimo dei loro problemi