Gianni Maroccolo e Edda tra sperimentazioni e animazione: il nuovo video di “L’altrove”

Un'immagine del video di L'altrove di Gianni Maroccolo feat. EddaUn'immagine del video di "L'altrove" di Gianni Maroccolo feat. Edda
31/01/2019 12:23 di

Gianni Maroccolo ha da poco pubblicato "Alone" (Contempo Records), primo volume di un progetto considerato un disco perpetuo, che proseguirà il suo percorso ogni sei mesi a cadenza fissa, il 17 giugno e il 17 dicembre di ogni anno. Accompagnato dalle illustrazioni di Marco Cazzato e dai racconti di Mirco Salvadori, il nuovo lavoro di Marok intende celebrare l'infinito e si avvale delle prestigiose collaborazioni di Iosonouncane e Edda. Proprio del brano realizzato con quest'ultimo, "L'altrove", esce oggi il video con animazioni a cura di Cazzato insieme a Michele Bernardi.

Gianni Maroccolo feat. Edda "L'altrove"

Il video, evocativo e iponitico nelle sue sfumature in bianco e nero, mostra un bue muschiato che attraversa la tundra, in qualche modo metafora di un'anima che supera le ostilità per salire di livello, con una Natura che è sfida e madre, per un percorso lento e difficile che non è altro che lo spingersi verso i propri confini. Il brano, trascinato dalla chitarra e dal basso di Maroccolo con incursioni di elettronica minimale, diventa un vero e proprio mantra con gli inserti vocali di Edda, che rendono ancora più spirituale il procedere del pezzo: sperimentazione e animazione fanno di questo video un qualcosa di davvero originale, e coinvolgente. 

Il video di "L’altrove" verrà presentato, insieme all’intero progetto "Alone", il 2 febbraio all’Auditorium Flog di Firenze, in occasione della Contempo Night, e il 5 febbraio al Circolo dei Lettori di Torino. Ai due appuntamenti saranno presenti Gianni Maroccolo, Edda, Beppe Brotto, Mirco Salvadori, Marco Cazzato e Michele Bernardi. Maggiori info sugli eventi qui (Firenze) e qui (Torino).

Tag: nuovo video

Pagine: Gianni Maroccolo Edda

Commenti (1)

  • CivasS 8 giorni fa @CivasS

    Gran bel pezzo, davvero interessante.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati