Tolto il limite della mezzanotte: finalmente in Giappone si può ballare fino alle cinque

24/06/2016 13:17 di

Da ieri 23 giugno i giapponesi potranno finalmente ballare fino a tardi. È entrata in vigore una nuova legge che annulla le regolamentazioni sul mondo dei club e della vita notturna imposti dalla Fueiho, il complesso di leggi che regola l'intrattenimento notturno in Giappone che imponeva il tetto della mezzanotte per i locali con musica. Ribattezzata dai gestori dei locali con il nome di “legge anti-ballo”, istituita nel lontano 1948, era nata per regolarizzare i comportamenti dei clienti all’interno dei locali pubblici e di fatto associava il ballo e il consumo di alcolici ad attività legate alla prostituzione.

La legge non è mai stata rivista in più sessant’anni: secondo il Japan Times si era instaurata una certa flessibilità da parte delle forze dell’ordine nella sua applicazione ma, nel 2010, dopo diverse lamentele da parte di importanti associazioni cittadine, i locali sono stati costretti a seguire con più rigore tale regolamento. Dopo una petizione di 160.000 firme - a cui hanno dato sostegno anche artisti del calibro di Ryuichi Sakamoto e Yoshihide Otomo - a partire dal 2015 il governo ha iniziato un lungo lavoro di revisione della legge per poi decidere la sua cancellazione.

(Il Noon, noto locale di Osaka chiuso nel 2011 per non aver rispettato la legge Fueiho, via)

Ora i locali potranno restare aperti fino alle 5 del mattino, purché abbiano la metratura adatta e un impianto di illuminazione adeguato. Per i minori di 18 anni i club rimangono vietati se gli spettacoli in programma iniziano dopo le 10 di sera ed è compito dei gestori quello di evitare "immagini, annunci e le decorazioni che interferiscono con lo sviluppo sano dei giovani”.

Nonostante l’euforia generale, rimangono molti dubbi su come saranno applicate le nuove regole. Secondo gli addetti ai lavori l’attuale legge è confusa e ci sono molti punti ancora poco chiari come, ad esempio, la possibilità di far musica dal vivo nei ristoranti o durante un evento sportivo trasmesso nei bar. Altri tipi di locali invece, Karaoke Bar in primis, dovranno attenersi alle vecchie regole.

via

Tag: giappone

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati