Nel 2016 le chitarre Gibson costeranno il 25% in meno

Gibson Les PaulGibson Les Paul
11/09/2015 16:35 di

Nel 2016 si potrà comprare una chitarra Gibson ad un prezzo più basso rispetto ad oggi. L'azienda americana aveva ricevuto non poche critiche quando aveva presentato la collezione 2015 dedicata ai 100 anni del marchio del Les Paul: le nuove chitarre avevano subìto modifiche importanti nei materiali utilizzati e nella forma, sono state introdotte novità come il capotasto 'zero nut' in ottone, un sistema elettronico di accordatura automatica, un nuovo logo sulla paletta ed infine, il cambiamento più significativo, i prezzi sono stati rincarati di circa il 30%, cosa che non ha lasciato indifferenti i clienti e i rivenditori. 

(Il sistema di accordatura elettronica G-Force, principale motivo del rincaro dei prezzi, ora eliminato dai nuovi modelli)

Sembrerebbe che la Gibson, subissata dai reclami, abbia deciso di dare ascolto ai propri fan e clienti: nel 2016, i prezzi torneranno ad esser simili a quelli di due anni fa, registrando un abbassamento compreso tra il 20% e il 25%. Non ci sono ancora conferme dai canali ufficiali del brand ma pare che il modello Les Paul Standard costerà intorno ai 2.800 dollari mentre la SG Standard 1.200 dollari. Ristabilito anche il vecchio logo ed eliminati il sistema di accordatura ed il nuovo capotasto, per la soddisfazione di tutti gli affezionati Gibson.

via

Tag: strumenti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    La chitarra intelligente che si collega a internet