Il Giornale.it attacca il circolo Magnolia

16/12/2008

Viene oggi pubblicato sul sito de Il Giornale un articolo (riportiamo in basso il link) a firma Paolo Beltramin dedicato ai circoli arci milanesi. Vengono citati il circolo Bitte – che ha ospitato Il Gelato al Velano party del 2007 – e il circolo Magnolia con cui Rockit lavora da anni proponendo i suoi eventi (tra i tanti, il MI AMI). Mentre la collaborazione con il Bitte si è limitata a quell’unico episodio e ci è impossibile esprimere un’opinione competente riguardo a quanto scritto da Beltramin, è per noi importante ribadire che l’articolo è inesatto, incompleto e del tutto fuorviante quando si riferisce al Magnolia. Condividiamo la risposta data oggi dal presidente del circolo, Andrea Pontiroli. Ci teniamo a testimoniare l’ottima gestione, la trasparenza e l’onestà – (prima di tutto) umana e culturale – di chi porta avanti l'attività Culturale dell'arci Magnolia. Realtà come questa sono rare nel panorama milanese (e italiano).

La Redazione di Rockit

Per info:
www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=314548&START=0&2col=
www.circolomagnolia.it/news.php?IDN=1011

Commenti (11)

Carica commenti più vecchi
  • Nuciari 16/12/2008 ore 19:35 @nuciari

    Stavo per aprire un thread apposta sul forum, poi ho visto questo. bene per la segnalazione. l'articolo del giornale è un'aggressione fascista senza i tirapugni e le mazze da baseball. so che si abusa ormai troppo dell'aggettivo fascista, ma i metodi son quelli.
    sarà che con tutta questa pioggia le fogne s'ingrossano, i tombini esplodono ed esce di tutto.
    e presterei anche attenzione: più di una volta campagne mediatiche del genere sono state il punto di partenza per poi intervenire con proposte di legge (per esempio le norme razziste nei confronti dei call center o la cancellazione delle sovvenzioni all'anpi).

  • karuso 16/12/2008 ore 19:37 @karuso

    si poi manca sempre che "il giornale" come quasi tutti gli altri giornali prende le sovvenzioni dallo stato ... giusto per dirne una ...

  • mx 17/12/2008 ore 17:51 @mx

    Non conosco i locali citati nell'articolo, però una riflessione sulle logiche di alcuni circoli ARCI credo sia doverosa.
    In tempi di crisi economica credo sia sempre più lecito chiedersi per quale motivo devo dare 9 euro di tessera a un locale che funziona con normalissime logiche di impresa, dove i prezzi dei concerti e del bar sono comunque molto alti (o comunque alla pari del qualsiasi locale fighetto X).
    La mia domanda è: non è che va a finire che oltre a pagare la tessera finisco per pagare anche il doppio delle tasse sui concerti e su quello che consumo?

  • Sandro Giorello 17/12/2008 ore 18:47 @sandro

    i prezzi dei cockatail sono sbagliati

  • mx 18/12/2008 ore 01:16 @mx

    ecco bene aiutami allora

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


Pannello