Giornata della RADIO, 12 dicembre

27/10/1999

Nell'arco dell'anno assistiamo a molte feste. Nessuno ha mai pensato di
dedicare una giornata alla radio. La Radio veiene coinsiderata "la
Cenerentola" dell'editoria.

Allora si è pensato di dedicarle un giorno: il 12 dicembre di ogni anno.

Il 12 dicembre 1901 Guglielmo Marconi effettuò la prima trasmissione
transoceanica collegando Poldhu con l'isola di Terranova. Prendendo spunto
da quel giorno storico, Radio Potenza Centrale l'anno scorso il 12 dicembre
indisse la prima festa della radio. Trasmettemmo tutta la giornata con
collegamenti con i nostri sponsor, ci recammi a casa dei radioascoltatori
per intervistarli in diretta, ci recammo nelle strade e nelle piazze di
tante località. Solitamente l'opinione pubblica, i politici sono più
propensi a guardare verso la televisione, i giornali bistrattando la radio
che tuttavia è il mezzo editoriale più veloce, più vivo.

Da qui nasce l'idea di lanciare a livello NAZIONALE la festa della radio. Ho
contattato centinaia di emittenti che hanno aderito, molte aderiscono giorno
per giorno. Tutti quel giorno parleranno della Radio. Una cassa di risonanza
che farà sicuramente parlare di noi radiofonici.

Grazie per la diffusione che ci vorrai riservare e resto a disposizione per
eventuali chiarimenti.

Bonaventura POSTIGLIONE

Radio Potenza Centrale

www.radiopotenzacentrale.com

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    “Fabrizio De André. Principe libero”, il film con Luca Marinelli arriva al cinema come evento speciale