GmailMan fa paura ai vostri bambini

01/08/2011

Google e la privacy, è diventata una barzelletta. Che il motore di ricerca sia accusato di utilizzare i dati che ricava da tutte le parole inserite al fine di vendere pubblicità è ormai cosa nota. Poi c'è Gmail, il servizio di posta elettronico gratuito che - dal 31 marzo 2004, quando è stato rilasciato in versione beta – è diventato uno dei più usati. Aumentano i dubbi che Google non sbirci anche nelle lettere che vengono inviate ogni giorno dai suoi utenti.

Microsoft ha preso la palla al balzo e per presentare la nuova versione di Office, la 365, ha inventato una sitcom dove il protagonista è GmailMan, un postino che legge le lettere altrui, sa tutto di tutti e spiega ai bambini come nasce un'inserzione on line.

Ecco il video:

In redazione continuiamo ad usare Open Office.

Per info:
it.openoffice.org/

Commenti (3)

Carica commenti più vecchi
  • leo 01/08/2011 ore 17:03 @leo

    Quoto Open Office

  • Nicola Bonardi 01/08/2011 ore 17:35 @nicko

    Open Office tutta la vita.
    ... però uso anche gmail...

  • Alberto Arcangeli 02/08/2011 ore 09:45 @albertoarcangeli

    Non avrò altra webmail all'infuori di gmail.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


Pannello