Ascolta "Vidita" il nuovo ep di Go Dugong

17/01/2018 17:43 di

Go Dugong, noto producer italiano di base a Milano che ha iniziato a stupire già dal suo primo lavoro White Sun EP, sarà presto fuori con il suo nuovo album in uscita a Marzo 2018. Fino ad allora sarà possibile avere un assaggio del nuovo progetto dell'artista ascoltando il "Vidita" EP per Global Hybrid Records/42 Records già disponibile su Bandcamp.

Go Dugong continua il suo viaggio sonoro intorno al mondo iniziato già da "Novanta" (sempre con Global Hybrid Records/42 Records), e ancora una volta si conferma un artista sinceramente eclettico, difficile da inscrivere in un genere ben definito e sempre attento a tematiche che abbiano una loro profondità e una forte attinenza alla contemporaneità.

In "Novanta" il tema centrale era lo spazio urbano e il clash culturale che ne deriva, in questo ultimo lavoro l'artista si propone di andare più a fondo e ritrovare le radici di tale situazione.

L'esigenza del producer in questo caso nasce dalla fascinazione per le prime civiltà nelle quali miti e leggende sono indissolubilmente legati alla natura e alle leggi dell'universo. Da queste premesse si generano brani inspirati a figure mitologiche, esoterismo e riti tribali. Non mancano riferimenti a divinità arrivate da un altro universo.

I generi si mescolano fino a perere i propri specifici confini la musica tribale amazzonica si sposa con la dub e la psichedelica, l'intento per Go Dugong è sempre lo stesso ed è sempre più evidente: raccontare un viaggio attraverso il suo personalissimo sound.

Il singolo “Vidita” è un tributo alla musica folkloristica del nord-ovest Argentino; il canto selvaggio delle Ande viene interpretato da Miriam García, musicista e attrice argentina, nonchè una delle più grandi ricercatrici e interpreti di coplas, composizioni poetiche tipiche della cultura contadina tradizionale Andina.

Il secondo brano "Mandragora" è ispirato alle leggende attorno all'omonima pianta dalla forma antropomorfa alla quale molte tradizioni popolari attribuiscono effetti benefici e mistici.

I remix sono stati affidati a El Búho, Rafael Aragon e Carlomarco, anche loro artisti impegnati nella ricerca musicale intorno al globo, mentre l'artwork è stata affidata all'ormai noto DEM

   

 

Tag: nuovo album ep

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati