Il dj del club The Hacienda di Manchester vende tutta la sua collezione di dischi

Dave Haslam - Il dj dell'Hacienda mette in vendita tutti i suoi viniliDave Haslam - Il dj dell'Hacienda mette in vendita tutti i suoi vinili
07/10/2015 12:08 di

"Il momento è arrivato. Vinili in vendita. TUTTI I MIEI VINILI in vendita, ma preferirei venderli a qualcuno che compri l'intero lotto. All'incirca 4300 vinili, di cui un buon 90% sono singoli 12", il 10% lp. Se qualcuno è interessato alla collezione o può indicarmi chi potrebbe comprarla, mi contatti"

Dave Haslam è stato il dj resident dello storico club The Hacienda di Manchester, e così ha annunciato sulla sua pagina Facebook di mettere in vendita la sua intera collezione di dischi. Oltre a essere un dj, Haslam è anche un critico musicale per il New Musical Express e autore del libro "Manchester, England" (edizioni 4th Estate), un testo fondamentale per conoscere l'intera storia musicale di una delle città operaie più prolifiche a livello artistico.

Considerando le oltre 500 serate da dj al The Hacienda dal 1986 al 1990 si tratta di una raccolta veramente infinita e di pregio, che aiutò non solo a diffondere ma anche a forgiare l'amore della città di Manchester per il post-punk, e l'avanzare della scena rave e acid ad opera soprattutto della Factory Records, l'etichetta indipendente che aveva aperto il locale per diffondere la musica delle band cittadine anche dal vivo. 
La Factory Records aveva nel suo roster Joy Division, Cabaret Voltaire e New Order, e pare che fosse proprio dalle vendite dei dischi di questi ultimi che ricavasse il necessario per finanziare il club. Dopo la chiusura dell'etichetta nel 1992, il The Hacienda rimase aperto altri 5 anni, quando fu chiuso a causa di problemi finanziari e dei frequenti episodi di violenza dentro e fuori il locale. A pochi anni dalla chiusura, la rivista Newsweek lo definì il club più famoso del mondo. Alcuni oggetti di scena, le porte, i manifesti delle serate e altri memorabilia sono conservati al Museo delle scienze e dell'industria di Manchester. La vita del club è immortalata nel film "24 hour party people" di Michael Winterbottom.


(La collezione di Haslam)

Tag: cd nuovo disco vinili

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati