Tutti i nomi del cast della nuova edizione del festival "Hai paura del buio?"

Hai paura del buioHai paura del buio
23/09/2014 13:00

Torna il festival “Hai paura del buio?”, l'evento ideato da Manuel Agnelli che l’anno scorso ha registrato il sold out nelle tre date di Torino, Roma e Milano.
L'edizione di quest’anno farà tappa il 4 ottobre a L’Aquila, in data unica, grazie all'impegno dell'associazione culturale KeepOn. Ma la scelta della città abruzzese non è casuale: dopo la ferita del terremoto del 2009, L’Aquila è oggi il simbolo di quel “buio” che si può e si deve superare anche attraverso la cultura. Manuel Agnelli spiega così la scelta della città: “La risposta e l’entusiasmo che abbiamo percepito suonando a L’Aquila due anni fa ci ha reso consapevoli dell’utilità di regalare, nel nostro piccolo, un momento di svago alle persone colpite dal terremoto, in primo luogo i giovani. I problemi della città e degli aquilani devono essere anche i nostri e gli artisti coinvolti, a cominciare da Piero Pelù, che ha aderito all’invito con entusiasmo, ne hanno piena consapevolezza: non è beneficenza e non vogliamo essere come altri che sono venuti qui nel momento dell'emergenza e poi sono spariti”

Già nel maggio 2012 gli Afterhours, insieme a Il Teatro degli Orrori, diedero vita al primo grande appuntamento musicale dopo il terremoto. In quella circostanza venne chiesto a gran voce dalla cittadinanza e dalle istituzioni di non lasciare quell'episodio isolato ma di dargli seguito e contribuire così alla rinascita del tessuto sociale, in particolar modo quello giovanile, del capoluogo abruzzese. Anche per questa ragione l'organizzazione del festival ha lavorato a lungo con il sindaco e le istituzioni locali intorno all'ipotesi di far svolgere il festival nell'area dei SET Action Stage, giovane realtà locale affiliata al circuito nazionale dei club riferito a KeepOn.

La sostenibilità di un festival gratuito come “Hai paura del buio?” è affidata in parte al Comune, che ha messo a disposizione le infrastrutture, in parte a una rete di sponsor privati e di giovani imprenditori locali che ha consentito di sostenere gli impegni economici, e per finire è resa possibile dalla disponibilità di tutti gli artisti coinvolti, che andranno in scena in cambio di un minimo rimborso.
Oltre alla partecipazione di Manuel Agnelli con i suoi Afterhours, l’edizione 2014 vedrà alternarsi sul palco:

Piero Pelù, Bachi Da Pietra, Diodato, Ghemon, Luminal, Ura, Enrico Gabrielli "Der Maurer" + Sebastiano de Gennaro

Inoltre si svolgeranno performance di vario tipo come quella di Rezzamastrella (performance teatrale), Paolo Giordano con Plus (reading), Versus - Cristiano Carotti VS Desiderio (performance dj e vj set), Valentina Chiappini (performance), Graziano Staino (video-arte), Isabella Staino (installazione pittorica), Nebulae (danza), e infine il djset de Le indiesponenti.

Tag: festival

Pagine: Afterhours Piero Pelu' Bachi da pietra Ghemon Diodato

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    I Kasabian hanno pensato di rimandare una data del tour per il Derby della Lanterna