Se non conosci HÅN è il momento di rimediare

HÅN è voce cristallina e viaggi interstellari: una delle proposte italiane più internazionali degli ultimi tempi.
30/09/2019 16:04

Ci sono dei luoghi in cui solo certi tipi di musica riescono a portarti e HÅN per esempio, ti porta dove non sei mai stato probabilmente. 

Classe '96, nella nebbia del nord Italia ad accompagnarla c'è la sua chitarra e il suo computer, ha uno sguardo proiettato sempre verso il futuro per le sonorità che riesce ad evocare: sospesa tra un pop etereo e melodie dark, si avvicina alla musica sperimentale ma rendendola melodica ed armoniosa.

Nel dicembre 2017 esce il suo EP di debutto The Children e qualche giorno fa ha pubblicato il suo secondo nuovo singolo dopo Gymnasion, It's Better When I Sleep che preannuncia l'arrivo imminente di un nuovo progetto.

Nel corso di questi due anni la sua personalità musicale così poliedrica e dai suoni così internazionali l'hanno portata a toccare palchi piuttosto importanti come quello del Primavera Sound del 2019 o come opening act dei Cigarettes After Sex, che indubbiamente la ricordano sia nei suoni che nelle intenzioni evocative. 

Dentro HÅN ci sono tante fette diverse della stessa torta: ricorda allo stesso tempo diverse personalità musicali femminili come Lorde, Daughter, Aurora, Malihini ma anche una Karin Dreijer che prestò la voce per What Else is There dei Röyksopp, con un'inglese che potrebbe essere passato nelle radio di qualsiasi nazione, cristallina anche nei testi. It's Better When I Sleep è una ninna nanna in chiave soft electro che apre gli orizzonti verso campi ancora inesplorati, non resta che andarli a scovare. 

---
L'articolo Se non conosci HÅN è il momento di rimediare di Chiara Lauretani è apparso su Rockit.it il 30/09/2019 16:04

Tag: focus - nuovo brano

Pagine: HÅN

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati