Hoboken: ecco Bosvelt e dottorconti

17/05/2004

HOBOKEN RECORDS ( www.hobokenrecords.tk ), con la calma che da sempre la contraddistingue, torna sul mercato indie con due nuove produzioni. Si tratta del nuovo ep di Bosvelt, sideproject del bassista degli Slumber ( www.fosburyrecords.org ), intitolato “Stupid Stupid Love Songs”, e del cd d’esordio di dottorconti, intitolato semplicemente “dottorconti”.

Bosvelt – “Stupid stupid love songs” (hr0401)
5 canzoni, tanta melodia, tante chitarre distorte, un cocktail pop con una spruzzatina di lo-fi.

1/5 Grandaddy, 1/5 Teenage Fanclub, 1/5 Avril Lavigne, 1/5 Guided By Voices, 1/5 Beatles.

dottorconti – s/t (hr0402)
Il cantautore che piace alle mamme, alle teenagers, agli indiekids. 12 spaccati sulla nostra vita, tra gite alcoliche, pomeriggi davanti a deejay television e supreme verità.

Dal sito dell’etichetta è possibile scaricare un mp3 per ciascuno dei due dischi.

Bosvelt e dottorconti saranno, assieme a “Tiny Tunes vol.3”, la compilation che vedrà la luce a fine estate, le ultime produzioni in cdr per la Hoboken, che a partire dal prossimo autunno si getterà nella mischia delle etichette indipendenti semiserie, ovvero quelle che i dischi li stampano. A supportare questo immane sforzo ci saranno un booking, ovvero la New Zero Europe di Roma ( www.newzeroeurope.com ) e una distribuzione nazionale. E qualche new entry nello staff Hoboken…

Commenti (1)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati