L'iTunes store aggiunge alla propria homepage il genere Indie, nel 2015

itunesitunes
27/03/2015 13:09

Tempo di pulizie di primavera per iTunes: da qualche mese infatti è in corso una riorganizzazione dello Store (probabilmente in vista del lancio del suo proprio servizio di streaming) secondo delle nuove linee guida per lo stile, cosa che tra l'altro ha comportato anche la cancellazione di centinaia di titoli non conformi e altri cancellati semplicemente a discrezione dell'azienda. 

Tra i cambiamenti più evidenti, lo Store ha cambiato la modalità di selezione dei titoli in evidenza nello slider centrale: non saranno più scelti dalla redazione, ma saranno semplicemente i dischi più venduti al momento, per la gioia delle major.
In compenso, come una sorta di premio di consolazione, l'iTunes Store ha aggiunto nella propria homepage la possibilità di selezionare da un menù a tendina la voce "Indie", a sua volta suddivisa in Indie Electric, Indie Pop, Indie Hip Hop, Indie Dance, e Indie Rock.

Al momento ci sfugge il vero motivo per cui iTunes ha deciso per questa ghettizzazione, ma sembra a tutti gli effetti un'involuzione totale. iTunes, benvenuta nel 2005. 

(via e via)

Tag: mercato discografico streaming

Commenti (1)

  • Panoramico 29/03/2015 ore 20:40 @Panoramico

    l'era ura!!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Chiude negli Stati Uniti l’ultima fabbrica di compact disc