Immanuel Casto, dopo Squillo arriva il gioco Bordello d'Oriente

Nuovo gioco di carte per Immanuel Casto: arriva Bordello d'OrienteNuovo gioco di carte per Immanuel Casto: arriva "Bordello d'Oriente"
20/06/2013 13:00

Lo scorso anno aveva fatto parecchio parlare di sé con "Squillo", il gioco in scatola in cui ci si metteva nei panni di un pappone, che doveva gestire un giro di prostituzione. Polemiche, interrogazioni parlamentari, annessi e connessi. Con il più classico dei finali: nessuna censura, tanta pubblicità per Immanuel Casto, ideatore del gioco.

A distanza di pochi mesi, Immanuel Casto è pronto a presentare un nuovo gioco. Si chiama "Bordello d'Oriente" ed è una sorta di espansione di "Squillo". Ecco come viene presentato il gioco: «"Squillo - Bordello d'Oriente" è un nuovo mazzo di 100 carte nelle quali le Squillo - di nazionalità cinese, indiana, vietnamita, mongola, giapponese e tailandese - sono le nuove splendide protagoniste del gioco, manovrate da ogni pappone/giocatore all'interno di un raffinato panorama geopolitico delle terre orientali dove si intrecciano kamasutra e guerra del Vietnam, sesso tantrico e Mao Tse Tung».

Oltre al lancio di "Bordello d'Oriente", che avverrà in autunno in occasione di Lucca Comics&Games, Immanuel Casto ha presentato anche il suo nuovo video. Si tratta di "Tropicanal" e potete vederlo qui sotto.
 

Tag: nuovo video gioco di società

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Max Casacci ha invitato la RAI a inaugurare un canale dedicato alla musica indipendente