Iniziano i saldi, MySpace scontato del 95%

29/06/2011

Tra pochi giorni iniziano i saldi, ma nessuno riuscirà a battere quello che starebbe per abbattersi su MySpace. Secondo alcune fonti, il primo grande social network musicale starebbe per passare di mano per una cifra vicina ai trenta milioni di dollari.

E dire che fino a pochi mesi fa la richiesta - già scontatissima - era di cento milioni di dollari. Troppi, e così si è scesi ai trenta attuali.

Il costo di un buon attaccante da serie A o di un centrocampista di livello mondiale. Di certo poco più che una manciata di monetine se paragonato alla cifra sborsata cinque anni fa dalla Newscorp di Rupert Murdoch, ovvero 580 milioni di dollari.

Cinque anni che pesano come cinquanta per il management di Newscorp. Nel frattempo c'è stata una delle crisi economiche più dure nella storia dell'occidente e l'esplosione di un fenomeno chiamato Facebook. Così, nell'arco di nemmeno un decennio, quello che era stato presentato come l'inizio dell'impero online di Murdoch si è rivelato un flop colossale, che oggi vale circa il 5% dell'investimento iniziale.

La domanda, a questo punto, è: chi se lo compra MySpace? Le ipotesi parlano del gruppo Specific Media, attivo nel campo pubblicitario, e del fondo di investimento Golden Gate Capital, che controlla circa nove miliardi di dollari. Per loro, trenta milioni non sono nulla. L'importante è che si ricordino che i prodotti in saldo non si possono cambiare.

Via:
goo.gl/0AO93

Tag: null

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati