"Balloon" degli Inude è il brano più bello che ascolterete oggi

25/09/2018 14:11 di

“I ricordi più belli parlano sottovoce, si nascondono tra i fiori e non vanno mai via. Balloon è il viaggio per andarli a trovare, un canto di gratitudine per ciò che ci ha resi quello che siamo.”

I ricordi che si acquattano nei deja vu e riappaiono a mo' di lampi di memorie hanno una particolare capacità sinestetica di farci rivedere immagini, sentire odori e provare un'unica indefinibile emozione che non ha una ricetta esatta: è fatta di nostaglia oppure di soddisfazione, di ciò che crediamo di aver provato in quell'occasione, di consapevolezza o di smarrimento, il tutto filtrato nelle maglie del tempo e della alterazione di quegli stessi ricordi. Come si fa ad essere certi che quello che stiamo provando rispetti come ci siamo sentiti allora? Non si può: un ricordo non è mai puro e cristallino, è un baule che si è costruito intorno alla nostra crescita, al nostro modo di vedere il mondo, alle idee che abbiamo cambiato, e soprattutto il ricordo continua a mutare, a sfarsi e a disfarsi, e può arrivare con più o meno peso in momenti diversi, mai uguale all'originale, mai uguale alle sue repliche. 

La musica funziona in modo simile alla memoria: ne condivide la capacità sinestetica e di arrivarci in modo sempre nuovo ad ogni ascolto, scatenando sensazioni anche diverse a seconda del luogo e del tempo, del nostro umore, della soglia di attenzione e molto altro. Così il nuovo brano degli Inude, che celebra i ricordi e ne santifica le proprietà benefiche, si scopre nuovo ad ogni ascolto. Nonostante sia uscito da poche ore, è talmente potente e sinestetico da riuscire a rapire l'attenzione su particolari diversi che si dispiegano ascolto dopo ascolto. È un brano fortemente sentimentale, un po' french touch, con le melodie vocali che pescano nelle linee meno dense del chamber pop e che sorprende per i sospiri che si prende nell'andamento ritmico, proprio come un ricordo che vaga nella mente e torna con differente intensità e frequenza a suggerire, sussurrare, e anche coccolare. "Balloon" è un brano bellissimo, dategli un ascolto.  

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello