iTunes Match, partenza con problemi per Apple

15/11/2011

Ne parliamo da mesi, annunciandolo come il condono per la musica scaricata illegalmente. Dopo tanti annunci, iTunes Match è ora attivo.

Da ieri, infatti, negli Stati Uniti è possibile abbonarsi al nuovo servizio Apple: per circa 25 dollari all'anno, si potranno caricare nella cloud un numero illimitato di brani comprati su iTunes e fino a 25.000 canzoni provenienti da altre fonti. In caso siano state acquisite illegalmente verranno rimpiazzate da copie legali. Un condono, appunto.

Il servizio per ora è attivo negli Stati Uniti, mentre in Italia ci sarà da aspettare ancora un po'.

Insieme al lancio, però, arrivano anche i primi problemi: a quanto pare, il limite di 25.000 canzoni è molto severo. Se la vostra libreria iTunes supera questo numero, iTunes Match semplicemente non funziona: ovvero, se si hanno 25.001 canzoni da caricare, il servizio non permette di caricarne nemmeno una.

La notizia è rimbalzata subito sui siti che si occupano del mondo Mac, mentre mancano dichiarazioni ufficiali. Sembra ragionevole pensare che si tratti di un bug temporaneo, che verrà sbloccato permettendo di caricare una parte della libreria e rispettare così il limite.

Per info:
goo.gl/94Nl5

Tag: internet apple

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    I Kasabian hanno pensato di rimandare una data del tour per il Derby della Lanterna