Ixem e Superfici Sonore, il comunicato

16/05/2003

Il collettivo IXEM annuncia la sua nascita e la partecipazione al Festival di Arte Elettronica SUPERFICI SONORE 2003.

Cos'è IXEM
E’ un collettivo di musicisti italiani che condivide i propri argomenti con tutti coloro che si interessano all'arte contemporanea sperimentale. Particolare attenzione è posta verso le forme di contatto tra tecnologia, mondo reale, suono e immagine.

Cosa fa IXEM
Favorisce l’incontro tra i suoi partecipanti tramite strumenti come il forum, la chat, i sondaggi, la compilazione di CD interni, l’organizzazione di eventi e scambi.

Lavora alla creazione di un’identità comune che riunisca anche visioni e atteggiamenti diversi nei confronti della musica sperimentale, per suggerire e rafforzare la presenza italiana nel panorama dei festival e degli eventi nazionali e internazionali.

Si propone come strumento per cercare e stimolare un nuovo rapporto musicista/organizzatore nella realtà nazionale, dato che attualmente, nella maggior parte delle occasioni, comporta scompensi economici, remunerativi, logistici, tecnici e, non ultimi, umani per gli artisti italiani.

Mira alla creazione di una nuova etica per la produzione, la proposta al pubblico e la fruizione della musica sperimentale elettronica.

Cosa vuole fare IXEM
Organizzare una rete di spazi a livello nazionale dove proporre performance ed installazioni in date prestabilite, contando anche sulla disponibilità di festival già affermati.

Pubblicare, con la collaborazione artistica, sonora e progettuale di tutto il gruppo, documenti cartacei, musicali e multimediali di presentazione dell'operato dei vari partecipanti, anche riguardante comuni temi stabiliti.

Promuovere un'attività di cooperazione tra le varie attività discografiche dei partecipanti, con lo scopo di centralizzare e/o migliorare la visibilità e la distribuzione dei prodotti, pur mantenendo una sostanziale moltitudine di realtà e approcci differenti al suo interno.

Come è nato IXEM
IXEM è nato da un'iniziativa di Domenico Sciajno, che, fondando il forum, si è rivolto a attraverso il passaparola a tutti i musicisti elettronici sperimentali in Italia.

E' subito emersa la necessità di unire gli sforzi per trovare un’identità comune e adottare una linea comportamentale compatta, che miri a restituire la dignità agli sperimentatori italiani e ad attirare su di essi la dovuta attenzione da parte del pubblico e degli organizzatori.

Da questo spunto iniziale sono emersi ulteriori temi di confronto e la necessità incontrarsi anche fisicamente, per conoscersi, discutere, gettare le basi per i futuri progetti e suonare insieme. L’occasione è stata offerta dal festival fiorentino Superfici Sonore, che sta organizzando insieme a IXEM tre giorni di concerti e dibattiti, previsti per la fine di giugno.

Ixem e superfici sonore

La terza edizione del festival di musica ed arte sperimentale Superfici Sonore che si tiene a Firenze sarà l'occasione per aprire una finestra sulla realtà italiana fatta di musicisti che si occupano di sperimentazione elettronica.

Inevitabile la collaborazione con il collettivo IXEM (Italian eXperimental Electronic Music) che seppur nato recentemente ha al suo interno artisti da tempo attivi in Italia e all'estero.

I membri si IXEM hanno unito le forze per consolidare una scena che soffre della frammentazione dovuta alla vastità del territorio nazionale ed alla limitata presenza di spazi e sforzi dedicati alle proposte creative in ambito elettronico e sperimentale.

Dal 25 al 27 giugno 2003 a Firenze, in piazza Ghiberti 27, presso la sede di S. Verdiana della facoltà di architettura si terrà una intensa serie di appuntamenti.

La mattina e la prima parte dei pomeriggi saranno dedicati alle discussioni tematiche. Nella seconda parte del pomeriggio si svolgeranno i concerti-laboratorio. Le serate saranno dedicate ai concerti in cui i musicisti coinvolti presenteranno i loro lavori: 12 live sets, 4 per ognuna delle tre sere del festival.

Ci sarà anche una conferenza stampa in cui il collettivo IXEM esporrà in dettaglio i propri progetti e risponderà alle domande di giornalisti, addetti ai lavori e fruitori.

Tutti gli eventi sono aperti al pubblico e ad ingresso libero.

Superfici sonore è un festival indipendente ed autogestito, nato nel 2001 dall’iniziativa di flatlandia, un’associazione culturale costituita dentro la facoltà di architettura di Firenze da studenti appassionati di arte e musica sperimentale.

Nasce dalla necessità di relazionare la pratica architettonica alle altre arti contemporanee e di superare l’arido autoreferenzialismo dell’ambiente accademico fiorentino.

Le intenzioni del festival sono, infatti, quelle di gettare uno sguardo obliquo sul linguaggio architettonico attraverso il media sonoro. Indagare le relazioni che esistono tra spazio e suono, scambiandone i codici per permettere nuove possibilità di lettura.

Superfici sonore è una piccola realtà che esiste grazie al lavoro ed all’impegno degli studenti ed è quindi, per sua natura, lontana da logiche economiche di diffusione dell’arte

Programma Superfici Sonore 2003

25-27 giugno 2003, Facoltà di Architettura, sede di S. Verdiana, p.zza Ghiberti 27 - Firenze
Terza edizione del Festival SUPERFICI SONORE.

Spazio-Suono-Immagine: l'attuale scena Italiana impegnata nella la sperimentazione elettronica.

In collaborazione con IXEM (Italian eXperimental Electronic Music) .

Il Festival si svolge presso La facoltà di Architettura nelle cui aule si terrà una intensa serie di appuntamenti tra cui una conferenza stampa.

La mattina e il pomeriggio saranno dedicati alle discussioni tematiche e ai concerti-laboratorio dell'ixem A-Team. Le serate saranno dedicate ai concerti in cui i musicisti di Ixem coinvolti presenteranno i loro lavori: 12 live sets, 4 per ognuna delle tre sere del festival.

Tutti gli eventi sono aperti al pubblico e ad ingresso libero.

CONCERTI:

Questo è l'elenco dei musicisti e dei gruppi di IXEM che parteciperanno a Superfici Sonore 2003:
Andrea Marutti, Claudio Sichel, ClaudioRocchetti, Giuseppe Ielasi, Domenico Sciajno, Mylicon/EN, Pierpaolo Leo, S.talker inc, Valerio Tricoli, aal, Andrea Belfi, Elio Martusciello, Fhievel, logoplasm, Luca Sigurta', Lucio Garau, Punck, rcf , (etre), Renato Rinaldi, Talk show host, Alessandro Fogar, Ether, Luca Miti, Francesco Michi, Plastic Violence, Arg.

MercoledÏ 25 giugno 2003

17:00 - 20:00 Aula 12 : A-Team
Laboratorio di sperimentazione in cui i musicisti di Ixem
daranno vita ad un flusso sonoro con combinazioni inedite

21:00 - 00:00 Aula 9: Live Sets
4 concerti da 30' in cui i musicisti di Ixem presentano i
loro progetti piu' recenti

GiovedÏ 26 giugno 2003

17:00 - 20:00 Aula 12 : A-Team
Laboratorio di sperimentazione in cui i musicisti di Ixem
daranno vita ad un flusso sonoro con combinazioni inedite

21:00 - 00:00 Aula 9: Live Sets
4 concerti da 30' in cui i musicisti di Ixem presentano il
loro progetti piu' recenti

VenerdÏ 27 giugno 2003

17:00 - 20:00 Aula 12 : A-Team
Laboratorio di sperimentazione in cui i musicisti di Ixem
daranno vita ad un flusso sonoro con combinazioni inedite

21:00 - 00:00 Aula 9: Live Sets
4 concerti da 30' in cui i musicisti di Ixem presentano il
loro progetti piu' recenti

Conferenza Stampa:
VenerdÏ 27 giugno 2003

11:00 - 13:00 Aula 9:
IXEM esporra' in dettaglio i propri progetti e rispondera' alle domande di giornalisti, addetti ai lavori e fruitori.

Meetings:

Mercoledi 25 giugno 2003:

11:00 - 13:00 Aula 9 : Discussione su:
- Rapporto con festival e spazi in Italia
- Rapporto con critica, stampa e media

14:00 - 17:00 Aula 9 : Discussione su:
- Rapporti Interni ad Ixem
- La struttura di Ixem

Giovedi 26 giugno 2003

11:00 - 13:00 Aula 9 : Discussione su:
- Realizzazione achivi comuni
- Promozione ed ampliamento

14:00 - 17:00 Aula 9 : Discussione su:
- Creazione di Ixem Italian Network per concerti
- Ixem 'Spot on'
- Catalogo Ixem

Venerdi 27 giugno 2003

14:00 - 17:00 Aula 9 : Discussione su:
- Forme di autofinanziamento
- Rapporto con le Istituzioni

Il programma dettagliato e dfinitivo con gli orari e i luoghi degli appuntamenti sara' consultabile al seguenti indirizzi web
www.ixem.it dive.to/spectrum oppure può essere richiesto inviando un email a mailto:info@ixem.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati