All’asta il vinile che John Lennon autografò al suo killler poco prima di essere ucciso

via loonies.wordpress.com - John Lennon Double Fantasyvia loonies.wordpress.com - John Lennon Double Fantasy
07/03/2017 09:57 di

Tra i tanti oggetti dei Beatles che sono stati messi all’asta negli ultimi anni, questo vinile rappresenta sicuramente un pezzo di storia fondamentale per i fab four. Si tratta della copia del disco che John Lennon ha autografato a Mark David Chapman poche ore prima di essere ucciso.

La vicenda è nota a tutti: l'8 dicembre del 1980 Chapman aveva incontrato l’ex Beatles davanti all’hotel Dakota per farsi firmare “Double Fantasy”, il disco che segnava il ritorno di Lennon sulle scene dopo cinque anni di silenzio. Dopo questo primo incontro il killer si era appostato per diverse ore davanti allo stabile e, al ritorno dell’artista, lo ha ucciso con cinque colpi di pistola.


(John Lennon e Mark David Chapman, via)

Il disco fu poi ritrovato nelle vicinanze del luogo del delitto da un giardiniere dell’hotel che capì l’importanza di quel vinile quando vide la foto scattata Paul Goresh al momento dell’autografo e poi diffusa su tutti i notiziari televisivi. Il giardiniere conservò il disco fino al 1999 per poi venderlo ad un acquirente anonimo tramite la prestigiosa Moments in Time. Ora il fan ha deciso di rimetterlo sul mercato sempre tramite la medesima casa d’aste.

Stando a quando riporta l’ANSA, il prezzo si aggira intorno al milione e mezzo di dollari. Il disco è accompagnato dal certificato della polizia che autentica le impronte di Chapman sulla copertina dell’album. Qui tutti i dettagli dell’asta.

(via)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati