La Keith Monks lancia due nuove macchine per la pulizia dei vinili

discOveryOne Redux e discOverymicrOlight sono due ‘giradischi’ per pulire i vinili, per tutti gli appassionati disposti a spendere un po’di più.
26/07/2017 09:31

La Keith Monks Audio, azienda inglese che dagli anni ’60 produce macchine per la pulizia dei dischi, ha appena lanciato due nuovi modelli: si tratta di discOveryOne Redux e discOverymicrOlight, due strumenti del tutto simili a un giradischi che nel giro di tre minuti puliscono alla perfezione ogni tipo di vinile. I due apparecchi sono completamente automatici: basta inserire l’apposito liquido e lasciare che il braccio dotato di spazzola faccia delicatamente il suo lavoro, rimuovendo ogni residuo di sporco, polvere o muffa.


discOveryOne Redux


Il discOveryOne Redux, compatto, super silenzioso e costruito a mano, è alloggiato in un telaio in carbonio, mentre il discOverymicrOlight, largo appena 42 centimetri, permette di visualizzare immagini a scelta sulla base. Le due macchine saranno disponibili a breve al prezzo rispettivamente di 1995 e 1795 sterline: per tutti gli appassionati disposti a spendere un po' di più per la cura della propria collezione, maggiori informazioni si possono trovare qui.

discOverymicrOlight

(via)

---
L'articolo La Keith Monks lancia due nuove macchine per la pulizia dei vinili di margherita g. di fiore è apparso su Rockit.it il 26/07/2017 09:31

Tag: vinili - tecnologia

Commenti
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati