Kragòs: violenza in mostra al Goganga

04/12/2005

Comunicato Stampa

Kragòs
Le strade naturali della violenza

18 dicembre
Goganga - Milano
a partire dalle ore 19
ingresso gratuito:

Una serata unica, un viaggio attraverso il mondo che ci avvolge con la sua barbarie, il suo dolore, le sue sofferenze, un mondo spiato e filtrato attraverso lo sguardo cinico e spietato dell’artista.

Le mille facce della violenza in un immaginario percorso guidato, le atrocità della guerra, le ossessioni della religione, le perversioni del sesso, le sevizie, la schizofrenia, tappa dopo tappa, opera d’arte dopo opera d’arte, in un tortuoso cammino. Artisti provenienti da ogni settore, da ogni realtà, scultori affermati e attori emergenti, pittori e fotografi, professionisti della musica e artisti sperimentali ci offriranno il loro pensiero, la loro immaginazione in immagini crude e realistiche, icone demonizzate, stereotipi ribaltati, atmosfere tese e destabilizzanti.

Numerose saranno le tappe di questo viaggio, una mostra collettiva con alcuni dei migliori artisti dell’ultima generazione, teatro sperimentale in sketch crudi e spietati, performance musicali estreme e innovative, videoarte cupa e stridente.

Un’esperienza, dura, cupa, alienante, una serata decisamente diversa, lontana dai canoni del divertimento e dell’intrattenimento, vicina all’urgenza di un differente punto di vista, una nuova riflessione che solo l’arte può guidarci a compiere.

il programma:

la mostra:
l'evento principale, una collettiva che vede protagonisti alcuni tra i migliori artisti della nuova generazione. Sculture, fotografie, quadri, che raccontano i differenti sentieri della violenza, dall'esasperazione religiosa alle perversioni sessuali, dalle censure alle follie della guerra, selezionati e curati come sempre da Pamela Maione, ormai una garanzia per questo tipo di eventi. Esporranno tra gli altri gli artisti Luca Dalmazio, Leonardo Giacomo Borgese, Daniele Cascone, Dario Lanzetta, Soledad Agresti, Francesco D'isa.

la musica:
per la prima volta in esclusiva potrete assistere ad uno show di micromusic, un fenomeno che sta spopolando in tutta europa e che ha già fatto impazzire artisti come Bjork e Beck: musica suonata ad 8 bit attraverso gameboy e vecchie console, accompagnata da video e installazioni realizzati con gli stessi strumenti; lo spettacolo sarà curato da Postal_M@rket, uno dei principali artisti di Micromusic in Italia.

A seguire OLM, OnlyLittleMachines presenta: Halo Groovebox Set. Halo è un collettivo musicale capitanato da Ale Bavo (tastierista e produttore per Casasonica). Un set di elettronica sperimentale interamente suonata dal vivo che spazia da sonorità rarefatte ad atmosfere cupe, caratterizzate da performance e proiezioni, lontani dal concerto tradizionale e vicini ad un'opera di comunicazione multimediale.

il teatro:
il Garage Delle Nebbia, gruppo teatrale emergente protagonista di numerosi sabato sera del Goganga, riproporrà alcuni dei loro migliori sketch di teatro sperimentale e ci stupirà con nuove situazioni, studiate e curate in collaborazione con Pamthemis.

i video:
corti, opere di video arte e videoproiezioni faranno da collante lungo tutta la serata, tra gli artisti di coinvolti Astarox e Diego Lazzarini

buffet:
in apertura un ampio buffet salato vi darà il benvenuto, a mezzanotte per festeggiare tutti insieme l'evento verrà servito un buffet dolce, tutto naturalmente, assolutamente non convenzionale.

un progetto a cura di ShIvA ArT&MuSiC
www.shivaweb.it
pamelamaione@shivaweb.it /> (press) ale@shivaweb.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello

    LEGGI ANCHE:

    Chiude negli Stati Uniti l’ultima fabbrica di compact disc