Kuro è la borsa definitiva per portare in giro i propri vinili

08/11/2017 11:47 di

Quante volte per portarsi dietro i vinili c’è bisogno di inventarsi sistemi approssimativi per garantirne il trasporto senza provocare danni? Ora non è più un problema: il designer e collezionista di dischi Daniel Spijker ha creato Kuro Record Collector Bag, una borsa in pelle ideale per contenere i vinili dotata di divisori flessibili e di una tasca per i 7”.



“L’idea è nata dall’assoluta frustrazione di non riuscire a portare in giro i vinili in sicurezza nella stessa borsa che uso per il lavoro, i viaggi e come pendolare”, spiega Spijker, “Ho provato molte borse ma avevo sempre la sensazione che fosse un compromesso”. Inizialmente il designer aveva creato la borsa solo per sé, ma poi, dopo aver trascorso un anno a perfezionarla e visti i numerosi feedback positivi da parte dei collezionisti, ha deciso di produrla in un’edizione limitata. Kuro in giapponese significa ‘nero’, il colore del vinile per eccellenza, ed è stata ispirata proprio dai viaggi di Spijker in Giappone. La borsa ha l’esterno in pelle e l’interno in cotone, può contenere fino a 30 LP ed è dotata di una tracolla per trolley per essere utilizzata anche durante i viaggi. Disponibile nei colori nero e viola, per tutti coloro che vorrebbero averne una, basta andare qui e acquistarla al prezzo di 249 euro: bisogna fare in fretta però, perché ne sono state prodotte soltanto 100.

(via)

Tag: vinili curiosità

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Il nuovo singolo dei Måneskin è l'ultimo dei loro problemi