Il lago siberiano Bajkal si può suonare, ed è incredibile

Siberian Ice DrummersSiberian Ice Drummers
04/10/2016 15:17 di

Il lago Bajkal è un lago da record: è il lago di acqua dolce più profondo del mondo e quello del volume maggiore, e contiene il 20% delle riserve d'acqua dolce dell'intero pianeta.

Un vero tesoro che non smettere di regalare sorprese non solo a livello idrico, ma come hanno scoperto alcuni percussionisti del gruppo russo Ethnobeat, che si sono recati in una zona ghiacciata e particolarmente profonda nel lago, se ne può "suonare" la superficie. 
Sfruttando i diversi spessori del ghiaccio si ottengono suoni ad altezze diverse. Alcuni dei percussionisti indossano guanti, altri coraggiosissimi maneggiano il ghiaccio a mani nude.

La scoperta, fatta a 20 gradi sotto zero, è stata in un certo senso casuale. Tatiana, moglie di uno della band, durante una gita è scivolata cadendo sul lago. Suo marito Sergei, che ha un orecchio allenato, ha notato subito la profondità e la rotondità del suono emesso, e ha registrato col telefonino i primi suoni ottenuti percuotendo la superficie. Una volta tornato a casa, ha organizzato un'altra gita con la sua band. Dopo aver esplorato diversi punti del lago, hanno scoperto che il migliore per la loro impresa era proprio quello dove Tatiana era caduta: infatti per qualche motivo quei suoni si ottengono solo in quel punto del lago, dove c'è una profondità di circa 5 metri. Nulla di speciale, rispetto ai 1642 metri di profondità massima che il lago può raggiungere in altri punti.

(via) (via)

Tag: scienza

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    I Kasabian hanno pensato di rimandare una data del tour per il Derby della Lanterna