Late Guest At The Party, continua il diario da New York

13/09/2011

Continua la trasferta statunitense dei Late Guest At The Party.

Ieri abbiamo iniziato con la prima puntata, all'interno della quale i Late Guest ci hanno raccontato del concerto al Cake Shop.

Oggi vi proponiamo ben tre video con annessi resoconti per capire cosa è successo questo weekend.

SECONDA PARTE

LATE GUEST AT THE PARTY NYC REPORT 2 from LATE GUEST AT THE PARTY on Vimeo.

« Si avvicina il decennale del 9/11 ed effettivamente la polizia a Manhattan inizia a farsi vedere quasi ad ogni angolo di strada, specialmente nelle vicinanze dell'Empire State Building e di Times Square. Noi ci rilassiamo a prendiamo tranquillamente la metro. 125th street East Harlem, metro 6, 31st and Madison, nuovo studio di Caleb (o Chuck il nostro produttore) proprio sotto Empire State Building e siamo già nei nuovi pezzi. Ci concediamo una cassa di birra per la prima giornata e cerchiamo di rimanere concentrati. Reference vocals e poi tocca a batterie, bassi e synth. Siamo chiusi al 14esimo piano in uno studio e tutto quello che c'è fuori ci suona lontano, alcuni si concedono un giro in pieno centro nella zona blindata, altri al MOMA che è gratis il venerdì pomeriggio, ma poi la sera solita pizza 1$, linea 6 e l'East Harlem è li che ci aspetta. LGATP»

TERZA PARTE

LATE GUEST AT THE PARTY NYC REPORT 3 from LATE GUEST AT THE PARTY on Vimeo.

«Oggi ci siamo messi sotto. Bassoni ciccioni per queste due ultime canzoni. Come al solito, doppiati da sintetizzatori altrettanto cicciosi, come piace a Gabri. Per la prima volta durante le registrazioni di questo disco,avevamo Alex in studio (a Gennaio era. a L.A. mentre noi ci facevamo strada tra metri cubi di neve). Così lui si è messo bello comodo sul divanetto a mescolare suoni,effetti e tastiere e il risultato è molto divertente. Il resto di noi ha ciondolato per lo studio, fino alla scoperta di una cassa di birra abbandonata da un Famoso Rapper (TM), che il giorno prima ne aveva fatte arrivare in tutto 8. Che svolta. Ogni tanto facciamo anche due chiacchiere sull'11 settembre con il nostro produttore, senza giungere a nessuna conclusione effettiva. LGATP»

QUARTA PARTE

LATE GUEST AT THE PARTY NYC REPORT 4 from LATE GUEST AT THE PARTY on Vimeo.

«Chitarre, voci e cheesesteak, il programma di oggi. 9/11, un sacco di gente in giro sin dal primo mattino e polizia ovunque, macchine ed elicotteri. Davide oggi è ultraimpegnato con chitarre e voci, il giorno passa in fretta e siamo impazienti di arrivare al mixaggio per sentire cosa abbiamo combinato. Risentendo al volo i pezzi, ci rendiamo conto che in questa sessione di studio abbiamo osato di più sia come arrangiamenti, sia come attitudine, abbiamo aggiunto chitarre acustiche, pianoforte e sassofono. Cenetta? Cheesesteak, un panino ciccione da 800Calorie appena. Alle 23 decidiamo che la giornata è finita, come la voce di Davide, e si torna in appartamento per scoprire che nel nostro salotto c'era un dj e un party in atto. Arrivati tardi come al solito, LGATP»

Per info:
www.facebook.com/lateguest

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati