L'Erba della Strega

24/11/2000

Costantemente aggiornata e nata solo nel giugno 2000, "L'Erba della Strega" è una antologia di indirizzi di locali, negozi (dalle librerie all'abbigliamento, all'oggettistica), links, articoli, fanzine e autoproduzioni, foto, annunci, bands, segnalazioni ed iniziative che si colloca a cavallo tra arte, informazione e cultura e tende ad unire realtà diverse ricollegabili ad un unico comune denominatore: il movimento dark in Italia.

Nato da principio per libera iniziativa di una sola persona, col tempo e grazie soprattutto all'ottimo riscontro avuto (3.000 visitatori nei primi 6 mesi) L'Erba della Strega si candida per diventare un punto di riferimento importante nel panorama gotico italiano. Grazie infatti alla presenza di un Guestbook, un Forum e la possibilità di intervenire inviando commenti e materiale, offre una possibilità concreta per venire a contatto con persone in grado di condividere determinati interessi.

A seguito della constatazione che nonostante l'avvento di internet e dei cellulari, dei fax e dell'e-mail, della posta prioritaria e via dicendo, ci siano ancora persone che vivono il loro "essere dark" in solitudine senza la possibilità di confrontarsi con altre persone, senza poter condividere con altre creature simili le loro sensazioni e trovandosi in difficoltà persino nel reperire dischi particolari o conoscere con sufficiente anticipo le date di concerti, serate e meeting, il lavoro che svolgiamo vuole essere principalmente "informativo".

L'unico scopo di questa fanzine (per ora solo "telematica") è, pertanto, di mettere in contatto persone che si rispecchiano nei contenuti trattati, offrendo il maggior numero possibile di spunti ed informazioni riguardanti le iniziative che attualmente hanno luogo in Italia. Non giudichiamo queste iniziative, ci limitiamo a presentarle nel modo più completo possibile affinchè ciascun lettore possa poi approfondire di sua volontà ciò che più l'ha interessato, trovando nuovi punti di riferimento e di indagine.

Senza la pretesa di creare la "Bibbia del dark" (un fenomeno assai complesso ed articolato, impossibile da analizzare in così poco spazio sotto tutti i suoi aspetti musicali, letterari, sociali, artistici, ecc...) questa raccolta vuole essere un tentativo e un appello per trovare e ritrovare nuovi stimoli, affinche' all'alba del nuovo millennio non ci si dimentichi i una realtà per alcuni "scomoda" che è stata spesso travisata e ridicolizzata, ma che continua ad essere sotto molti aspetti estremamente positiva, vitale, ricca e gratificante.

Novembre 2000 ha inoltre visto la nascita della relativa Newsletter, estensione in tempo (quasi) reale della web'zine, che offre la possibilità di venire tempestivamente informati anche di quegli eventi che per motivi contingenti non possono o non hanno tempo per essere messi on-line. L'iscrizione è gratuita e non impegnativa, per maggiori informazioni consultare la pagina it.egroups.com/subscribe/newsletter-erbadellastrega

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Andare ai concerti allunga la vita