Fender crea una chitarra custom per Ligabue

Foto di Jarno Iotti - Ligabue Campovolo FenderFoto di Jarno Iotti - Ligabue Campovolo Fender
18/09/2015 11:20 di

Ligabue si prepara per quello che sarà il concerto più lungo della sua carriera. Stiamo parlando, ovviamente, di “Campovolo – La festa 2015”, l'evento che si terrà il 19 settembre al Campovolo di Reggio Emilia.

L'impianto del concerto sarà curato dalla RCF. Si tratta di uno dei più importanti marchi italiani, nato proprio a Reggio Emilia più di sessant'anni fa. Per coprire a sufficienza l'area di 240.000 metri quadri, è stato pensato un sistema audio della serie "Touring and Theatre", il top di gamma di RCF. L'impianto avrà una potenza di 2 milioni di watt che garantirà a tutto il pubblico presente – ci si aspetta 150 mila presenze – di poter ascoltare bene il concerto.

RCF non è l'unico brand coinvolto nell'evento: per l’occasione il negozio di strumenti musicali M. Casale Bauer e Fender Italia hanno creato un modello unico di Telecaster appositamente per Ligabue. La chitarra - realizzata da Denis Galuszka, uno dei più celebri liutai al mondo - prende ispirazione da una Telecaster 72 Custom, ed è dotata di uno speciale intarsio con le iniziali di Luciano Ligabue. Eccola:

Tag: strumenti concerti

Commenti (34)

Carica commenti più vecchi
  • Alessandro Cimoli 22/09/2015 ore 15:47 @alessandro.cimoli

    @Marco DiesisOndesonore Romanelli anche le Spice Girls o Fedez muovono migliaia di "pecoroni", ciò non vuol dire che sappiano suonare, anzi, molto spesso è proprio il contrario... In genere la vera Musica si ascolta in club con 50 persone di pubblico

  • Alessandro Cimoli 22/09/2015 ore 15:48 @alessandro.cimoli

    @Marco DiesisOndesonore Romanelli anche le Spice Girls o Fedez muovono migliaia di "pecoroni", ciò non vuol dire che sappiano suonare, anzi, molto spesso è proprio il contrario... In genere la vera Musica si ascolta in club con 50 persone di pubblico

  • Alessandro Cimoli 22/09/2015 ore 15:49 @alessandro.cimoli

    @Giuseppe Argento una Les Paul della Fender sarà molto dura...

  • Andrea Pini 24/09/2015 ore 10:15 @andreapini609

    Adesso dovrebbe imparare a suonare

  • Da Gnele 24/09/2015 ore 14:39 @daniele.bellucci

    1. E' stato in tour mondiale non caso in tutti quei paesi dove c'e' maggiore afflusso di Italiani emigrati che piangono la madre patria. Chi non la piange dubito fosse in mezzo al pubblico
    2. C'e' gente che non riempe arene come lui ma e' capace di suonare, virtuosismi a parte
    3. Un Italiano che suona e' anche Marco Sfogli, usa Google e cercalo se non sai chi e'.
    4. Hai ragione sullo spalare merda, gia' ce n'e' troppa su di lui non ne serve altra
    5. Vasco, Albano , Eros ... complimenti, tutti grandi nomi, e i P.F.M? i TBP? i Dolcetti?

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati