Ligabue al Parlamento europeo. Perchè?

08/04/2011

Il prossimo 12 aprile Ligabue parlerà alla sede del Parlamento europeo di Bruxelles. Ad invitarlo è la deputata europea Rita Borsellino. Proietteranno il docufilm di Piergiorgio Gay, “Niente paura”, dedicato a Ligabue. Seguirà un dibattito sul tema “L’Italia che non si arrende. L’Italia che non ha paura di guardare al futuro”. Per chi si chiedesse il perchè di questa iniziativa, ecco una dichiarazione della deputata Borsellino:

“Con il suo percorso artistico Ligabue ha saputo coinvolgere e far riflettere milioni di giovani. Il suo impegno professionale è anche impegno civile. Ho voluto incontrarlo per queste ragioni, ma anche per il messaggio di speranza che ha saputo lanciare insieme a Piergiorgio Gay nel film 'Niente paura’. Mi spiego: in questo momento, l’Italia è in ginocchio. E’ un paese dilaniato dalle divisioni politiche e sociali, piegato su se stesso, incapace di guardare al futuro. Ma non possiamo e non dobbiamo piangerci addosso. Abbiamo la forza, la cultura e le competenze per risollevarci. Dobbiamo farlo tutti insieme, impegnandoci nel quotidiano, per riaccendere la speranza. Un compito che spetta prima di tutto ai giovani”.

Per info su Ligabue:
www.ligabue.com

Commenti (6)

Carica commenti più vecchi
  • Jocelyn Pulsar 09/04/2011 ore 10:19 @jocelynpulsar

    mah...!:(

  • effepunto 10/04/2011 ore 17:40 @effepunto

    quasi sicuramente questa iniziativa commerciale sarà finanziata con soldi pubblici, difficilmente il rimborso spese sarà a carico del simpatico ed impegnato ligabue.

    ma perchè la parola "cultura" ha un'accezione unicamente positiva? e se ne parla sempre e solo bene. a me sembra cosa orribile...

  • Jimmy Briscola 10/04/2011 ore 19:40 @briscola

    non mi sembra che brunetta ne parli bene sempre e solo bene della cultura

  • effepunto 11/04/2011 ore 14:19 @effepunto

    parla della "cultura di sinistra"

  • Jimmy Briscola 11/04/2011 ore 16:44 @briscola

    ah non avevo capito scusa
    tu di che cultura parli quando intendi che se ne parla sempre e solo bene?

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati