Le campane di piazza Maggiore suoneranno le canzoni di Lucio Dalla per l’anniversario della sua morte

via correttainformazione.it - Lucio Dalla morte Bolognavia correttainformazione.it - Lucio Dalla morte Bologna
15/02/2017 09:49 di

La città di Bologna si prepara a ricordare Lucio Dalla. In occasione del quinto anniversario della morte del cantante, la Fondazione Lucio Dalla, con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e del Comune di Bologna, riproporrà dal 2 al 4 marzo l’iniziativa “A casa di Lucio” ma in una versione ampliata e più approfondita.

Non solo sarà possibile entrare nella storica casa del cantautore in via D’Azeglio 15, ma saranno organizzati dei tour guidati che toccheranno molti dei punti della città a lui più cari. Si potrà visitare, ad esempio, la Fonoprint dove Dalla ha inciso gran parte dei suoi successi o l’osteria Da Vito, nel rione Cirenaica, dove il cantautore passava le sue giornate insieme a personaggi come Francesco Guccini o Pupi Avati.



(via)

Tutta la città, poi, sarà invasa dalla sua musica: il sound designer Hubert Westkemp ha preparato una particolare installazione dedicata alle sue canzoni, mentre ogni quindici minuti le campane della Torre dell’Orologio di piazza Maggiore suoneranno alcune delle sue melodie più famose.

Non è escluso che, dopo questo quinto anniversario, si riprenda in mano anche l’idea di trasformare la casa di Dalla in un vero e proprio museo. “Il progetto del museo non è stato accantonato” — spiega al Corriere di Bologna Donatella Grazia, presidente della Fondazione Lucio Dalla — “È lì sempre vivo. Abbiamo sollecitazioni quotidiane e aumentano ogni anno quando si avvicina il 4 marzo, ma possiamo dire che non è stato accantonato e non a caso anche l'evento di quest'anno torna alla casa, parte e ritorna alla casa”.

Tutte le informazioni del progetto “A Casa di Lucio va in città” sono consultabili sul sito acasadilucio.it. Ogni visita avrà la durata di circa tre ore e coinvolgerà gruppi non superiori alle cinquanta persone. Le prenotazioni saranno attive a partire dal prossimo 20 febbraio.

(via)

Tag: bologna anniversario

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Top It 2017: i 20 dischi dell'anno secondo Rockit