L'Usignolo rivive a Verona

03/12/2003

L’USIGNOLO RIVIVE ALL’INDIE
VENERDI’ 5 DICEMBRE 2003, ore 22.30 C/O SALA INDIE, LE CUPOLE (Soave – VR)

Chi ha vissuto gli anni ’90 veronesi non può non ricordare quello che oggi possiamo candidamente ricordare come il mitico USIGNOLO, livehall che si trovava a Castelnuovo del Garda (VR). Da quel locale sono passate tutte le band più importanti del panorama musicale nazionale anni ’90. Un luogo mitico, appunto, ricordato oggi da tutti come il locale per eccellenza, il locale dove tutti volevano suonare ma dove era difficile arrivare; all’USIGNOLO si riusciva a suonare solo grazie a meriti artistici riconosciuti.

All’USIGNOLO si sono formate artisticamente le band che venerdì 5 dicembre a partire dalle 22.30 presso la Sala Indie de Le Cupole (Soave – VR), riproporranno uno speciale tributo a quella livehall. Gli Unleaded, storica band veronese che ha organizzato la reunion apposta per questo evento, propone progressive di stampa anni ’90. Seguiranno i concerti di Chernobyl Boys, altra band che ha solcato la scena in quegli anni e che tutt’ora vanta una eccezionale gavetta live, per terminare con degli ospiti speciali. Sono i MAMAMICARBURO. Provengono da Regio Emilia, ma per molti sono anche veronesi, data la storia artistica che li lega a questa città. Presenteranno a Verona il nuovo disco “Electro”, prodotto da Asbury Park Record.

Una serata davvero particolare, che vuole sottolineare il filo rosso che collega la scena dell’USIGNOLO alla rinata verve della scena cittadina, oggi legata a Le Cupole, e in particolare alla sala INDIE, dedicata ogni venerdì sera solo ed esclusivamente alla musica dal vivo.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    “Fabrizio De André. Principe libero”, il film con Luca Marinelli arriva al cinema come evento speciale