Prato celebra i 25 anni di Maciste Contro Tutti, l'evento che segnò la fine dei CCCP e la nascita dei CSI

foto di Luigi Ghirrifoto di Luigi Ghirri
26/06/2017 09:12 di

Il 18 settembre del 1992 all’Anfiteatro del Museo Pecci a Prato si svolse una manifestazione importantissima per la musica italiana: inserito nel programma del Festival delle Colline, andò in scena “Maciste Contro Tutti”, che non fu un semplice concerto ma un evento che segnò la fine dei CCCP e l’inizio dei CSI. Insieme alla band di Ferretti, si esibirono gli Üstmamò e i Disciplinatha, per una serata che doveva essere unica e che si trasformò poi in un minitour e in un disco.

Il 13 settembre del 1990 era uscito per la Virgin l’ultimo album dei CCCP, “Epica Etica Etnica Pathos”, registrato quasi integralmente in presa diretta a Villa Pirondini, una casa colonica settecentesca abbandonata situata nella campagna reggiana, nei pressi di Rio Saliceto, dove la band si trasferì per tutta la durata delle registrazioni. Le immagini che accompagnano il disco furono realizzate da Luigi Ghirri, autore anche dell’iconica copertina che raffigura la cappella della villa trasformata in sala di missaggio. Il comunicato stampa di “Epica Etica Etnica Pathos” metteva la parola fine ai CCCP, ma soltanto con lo straordinario concerto del 1992 si conobbe il futuro della band: in quella notte ci fu il passaggio ufficiale da CCCP a CSI e l’inizio di un nuovo percorso musicale che sarebbe durato altri dieci anni.



A venticinque anni di distanza, all’interno dell’edizione 2017 di “Settembre – Prato è spettacolo”, verrà organizzata presso il Museo Pecci una mostra celebrativa con foto, video, manifesti e reperti di quello che fu una delle pagine fondamentali della storia del rock italiano, e un grande concerto con membri degli ex CSI e tanti ospiti. La mostra, intitolata “Maciste contro tutti: il grande evento che 25 anni fa fece di Prato la capitale della musica indipendente”, sarà inaugurata il 31 agosto alle ore 18.00: curata da Fabio Fantini, sarà visitabile gratuitamente fino al 30 settembre. Il concerto si svolgerà il 10 settembre nella stessa location che ospitò la manifestazione nel 1992, e vedrà la partecipazione di Francesco Magnelli, Gianni Maroccolo, Massimo Zamboni, Giorgio Canali, Ginevra Di Marco, Fatur, Max Collini e Francesco Di Bella. Tutte le informazioni e le prevendite si possono trovare qui.

 

(via)

Tag: mostra concerti anniversario

Pagine: CCCP Fedeli alla linea Consorzio Suonatori Indipendenti (CSI)

Commenti (2)

Carica commenti più vecchi
  • Eleonora Tarantino 29/06/2017 ore 16:59 @pressmedia

    Questo lavoro discografico l'ho seguito IO per la Virgin realizzando una sala d'incisione temporanea in una antica villa nel reggiano dove abbiamo realizzato il servizio fotografico con il compianto maestro Luigi Ghirri

  • Marco Rocca 26/08/2017 ore 12:55 @marco_rocca

    e Giovanni Lindo Ferretti?

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Top It 2017: i 20 dischi dell'anno secondo Rockit