Mangoni: costruire sulle guglie del Duomo di Milano

21/07/2011

Che sia un artista di tutto rispetto l'abbiamo capito da anni, assistendo alle sue performance sui palchi di Elio e le storie tese. Che possa essere anche uno stimato uomo politico l'hanno dimostrato le ultime elezioni di Milano, dove ha raccolto oltre mille voti, perdendo un posto in consiglio comunale solo perché la sua lista non ha superato lo sbarramento.

Ma prima di essere artista e uomo politico, Mangoni è un architetto. E per una volta torna alla sua professione all'interno del sodalizio con Elio e le storie tese. È infatti partita oggi sul sito della band la rubrica Area Edificabile, che vede protagonista proprio Mangoni, alle prese con i problemi urbanistici e architettonici delle principali città italiane.

Si inizia oggi con Milano. La proposta è di quelle epocali: posizionare delle suite sulle guglie del Duomo, ritenute molto belle, ma poco utilizzabili. Prossimo appuntamento: 4 agosto. Tema: la cupola di San Pietro.

Guarda la prima puntata di Area Edificabile, la nuova rubrica di Mangoni:



Per info:
elioelestorietese.it

Tag: milano

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati