Maria Monti torna a teatro a Milano e Roma

23/02/2005

Maria Monti, uno dei personaggi più vivaci e inventivi della canzone d’autore del ‘900, esordì nei cabaret milanesi e in televisione alla metà degli anni cinquanta; sarà in teatro con un nuovo spettacolo “Canto a me stessa – spiritualità e corpo”, testo della giovane autrice milanese Renata Ciaravino, per la regia di Valeria Talenti.

Un lavoro che ha sancito l’incontro tra due generazioni, le trentenni Ciaravino e Talenti e la Sig.ra Monti, per la costruzione di uno spettacolo profondo ma anche divertente, in cui la Monti interpeta una donna, non più giovane, che durante la notte si aggira per una grande città in cerca di persone, compagni, amici che vogliano con lei aderire ad un grande progetto: fondare una setta spirituale rocker.

Lo spettacolo è stato prodotto dal Festival Asti Teatro e dalla Compagnia Dionisi di Milano, di cui fanno parte sia la Ciaravino che la Talenti, e sarà in scena a marzo dall’1 al 13 al Teatro Verdi, all’interno di “Ritratti di Signora”, festival dedicato alla giornata internazionale della donna: una panoramica di un’interessante generazione di donne, impegnate su tutti i versanti del lavoro teatrale, dalla regia, alla scrittura drammaturgica, dalla scenografia al lavoro attorale.

Il festival, a cui verrà dedicata una pubblicazione specifica, verrà presentato in conferenza stampa il 22 febbraio presso lo Spazio Oberdan a Milano.

Dal 26 al 30 aprile, lo spettacolo sarà invece ospite della stagione teatrale del Teatro Ghione di Roma.

La regia dello spettacolo è di Valeria Talenti, regista trentenne che ha al suo attivo diverse regie proprie, è stata regista fino al 2002 del triennio “Work in Progress” presso il Teatro Litta di Milano, e come assistente a grandi della regia tra cui Cristina Pezzoli e Harold Pinter.

MARIA MONTI
Ritorno al teatro in “Canto a me stessa” - spiritualità e corpo
dall’1 al 13 marzo “RITRATTI DI SIGNORA FESTIVAL” Teatro Verdi
via Pastrengo 16 – Milano, ore 20 e 22 (con alternanza giornaliera dell’orario)
e
dal 26 al 30 aprile Teatro Ghione, via delle Fornaci 37, 00165 Roma

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati