I Marlene Kuntz... english version!

06/03/2007

Dopo il tentativo degli Afterhours di riproporre in lingua inglese le canzoni del loro "Ballate per piccole iene", anche i Marlene Kuntz sembrano voler tentare la svolta.

Da circa 2 settimane, infatti, sul sito www.myspace.com/marlenekuntzofficial compaiono 2 versioni alternative di "Schiele, lei, me" e "A fior di pelle". I pezzi, ribattezzati rispettivamente "Schiele, she and me" e "Skin deep", rappresentano quindi la prima tappa ufficiale di un percorso del quale al momento non si conoscono i passi successivi.

L'unica certezza é che - come racconta lo stesso Godano nel blog all'interno del MySpace della band - l'esperimento é stato benedetto da Nick Cave, il quale pare si sia proposto spontaneamente a mettere mani al testo in inglese riscritto dallo stesso Godano.

In attesa di ulteriori sviluppi, l'invito é di soddisfare la vostra curiosità ascoltando le due tracce che troverete nello spazio segnalato.

Commenti (2)

Carica commenti più vecchi

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Chiude negli Stati Uniti l’ultima fabbrica di compact disc