Marlene Kuntz, tutto sul nuovo disco: titolo, tracklist e copertina

Si chiamerà Nella tua luce il nuovo album dei Marlene KuntzSi chiamerà "Nella tua luce" il nuovo album dei Marlene Kuntz
11/07/2013

UPDATE: guarda la copertina del nuovo album dei Marlene Kuntz

Continua la lavorazione del nuovo disco dei Marlene Kuntz e - giorno dopo giorno - continuano ad arrivare informazioni dalla band. Per primaoè arrivato l'annuncio della tracklist, presentata con una foto su Instagram e che potete trovare sotto.

Dopo la tracklist è arrivato anche il titolo, annunciato su Facebook. Il nuovo album dei Marlene Kuntz si chiamerà "Nella tua luce".

Guarda la copertina di "Nella tua luce" dei Marlene Kuntz:



Ecco la tracklist di "Nella tua luce" dei Marlene Kuntz:

01. Nella tua luce
02. Il genio (l'importanza di chiamarsi Oscar Wilde)
03. Catastrofe
04. Osja, amore mio
05. Seduzione
06. Adele
07. Su quelle sponde
08. Giacomo eremita
09. Senza rete
10. La tua giornata magnifica
11. Solstizio

Guarda il video di "Solstizio" dei Marlene Kuntz:

Tag: nuovo album

Commenti (2)

Carica commenti più vecchi
  • Marlene Kuntz 12/07/2013 ore 09:16 @riccardo.tesiolo

    Sara' un cd stupendo.... ve lo assicuro!

  • Marlene Kuntz 17/07/2013 ore 17:39 @riccardo.tesiolo

    Il rock impetuoso e raffinato dei Marlene Kuntz travolgerà le radio da venerdì 19 luglio. È in arrivo infatti “Il Genio (L’importanza di essere Oscar Wilde)”, il nuovo potente singolo dei MARLENE KUNTZ che anticipa l’uscita dell’album “Nella tua luce” prevista per il 27 agosto. Il brano sarà inoltre disponibile per il download su iTunes e in tutti gli store digitali.

    “Il brano – spiegano i Marlene Kuntz - racchiude un esplicito riferimento a Oscar Wilde: le sue fulminanti arguzie dissacratorie sono prese a modello per la raffigurazione di una salutare distanza dalle ipocrisie dei luoghi comuni, anche quelli che parrebbero non esserlo. La musica è ciò che appare evidente: un rock corposo e impostato su un riff portante dal sapore quasi rappato, con chitarre in primo piano. Un concentrato di una buona fetta della nostra scrittura quando vira verso le tensioni elettriche, facendosi frenetica e urgente”

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati