Marlene Kuntz a Sanremo?

27/12/2011

UPDATE: Gianni Maroccolo ha condiviso sul suo profilo Facebook questa notizia, senza aggiungere commenti o smentite. La presenza dei Marlene Kuntz a Sanremo, quindi, dovrebbe essere ben più di una semplice voce.

Si sta per entrare nel nuovo anno e - già si sa - i primi mesi saranno occupati da previsioni, cronache e indiscrezioni sanremesi. Meglio saperlo in anticipo e comportarsi di conseguenza.

La sessantaduesima edizione del Festival della Canzone Italiana si terrà a Sanremo dal 14 al 18 febbraio. A condurlo sarà Gianni Morandi, accompagnato da Rocco Papaleo e Tamara Ecclestone, mentre la direzione artistica sarà ancora di Gianmarco Mazzi.

Come da tradizione sanremese, fioccano i pronostici per il cast. Anche quest'anno, probabilmente, ci saranno delle sorprese, nomi che risulteranno decisamente fuori luogo accanto a grandi certezze come Toto Cutugno, Al Bano e compagnia.

Gente che, nonostante carriere più che decennali e una quarantina di primavere sulle spalle, verrà considerata come un gruppetto di liceali alle prime armi. Destino che, stando ad alcuni rumors, potrebbe toccare nel 2012 ai Marlene Kuntz. Arrivati già vicini alla partecipazione nel 2009, quando Cristiano Godano avrebbe dovuto duettare con gli Afterhours: opportunità saltata vista l'eliminazione prematura degli After. Adesso Godano e soci potrebbero tornare da protagonisti.

Così come protagonista potrebbe essere Entics, una delle sorprese dell'anno con il suo "Soundboy", arrivato nelle prime posizioni delle classifiche di vendita nella prima settimana di uscita. Prodotto da Fabri Fibra, Entics potrebbe essere il primo rappresentante della nuova scena hip hop a sbarcare all'Ariston.

Tag: festival Sanremo

Commenti (12)

Carica commenti più vecchi
  • Point Break 30/12/2011 ore 00:41 @pointbreakrock

    Oddio..no!!!

  • Nicola Lisci 30/12/2011 ore 11:47 @sardobat

    Certo che fa tristezza vederli accostati a Paola e Chiara nell'articolo postato da Gianni Maroccolo...

  • leone stella 03/01/2012 ore 01:11 @oivil

    ma poi non vedo cosa ci sia di male ad andare a sanremo... non ci sono ideologie politiche sbagliate dietro, per cui è cosa lecita.
    Dovreste essere contenti che cercano di portare la buona musica a tutti, impresa riuscita (posso dire) solo agli elio e le storie tese.

    Secondo i vostri discorsi allora la gente brava dovrebbe rimanere a suonare nella propria cameretta, giusto per rimanere coerenti..NO???

  • leone stella 03/01/2012 ore 09:49 @oivil

    non vedo nulla di male nel far conoscere la buona musica a milioni di teledipendenti... mi sembra che tu voglia pensare troppo da ''alternativo''.
    Non c'e nulla di più alternativo per un gruppo come i marlene di andare a sanremo a provare qualcosa di nuovo. Pure a me sanremo fa cagare, ma non ho la tua chiusura mentale e mi piacerebbe sentire buona musica pure lì.
    Se pensi che gli eelst non meritino di essere menzionati, allora penso che tu di musica non capisca proprio una sega.

  • K.Board 03/01/2012 ore 12:00 @qlone

    prima o poi il vortice di sanremo attira tuttiquanti. mi chiedo che senso abbi che ci vadano ora, dopo anni che orami l'ispirazione sembra essere finita sotto il tappeto.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati