Mars, la cassa acustica che levita nell'aria

le casse che levitano in aria, marsle casse che levitano in aria, mars
05/04/2016 11:15 di

La Crazybaby è un’azienda americana specializzata in casse acustiche wireless da collegare al vostro smartphone o al vostro computer tramite bluetooth. Ha un debole per i pianeti: ha da poco lanciato il modello Luna, dal design sferico, ma è più famosa per la Mars la cui particolarità, invece, è quella di levitare nell’aria.

La Mars è composta da due parti: un subwoofer che fa da base e un altoparlante la cui forma ricorda vagamente un disco volante. Entrambi contengono un magnete al loro interno che, se attivato, permette al disco di fluttuare nell’aria. Niente di così complicato, quindi, e non è nemmeno il primo modello di casse che sfrutta il principio magnetico per avere questo particolare effetto. La Mars, però, è riuscita a ritagliarsi un po’ più di attenzione da parte dei siti specializzati per via del design decisamente affascinate e per i suoi led che si illuminano sul perimetro del disco rendendo l’oggetto ancora più attraente.



Estetica a parte, i punti di forza di questa cassa acustica non sono molti: essendo in sostanza una calamita, potete posizionala su qualsiasi superficie metallica - il frigo, la ringhiera del letto, la maniglia della porta bel bagno, ecc - avendo così un comodo diffusore per ascoltare musica dove volete. Inoltre, essendo impermeabile, può essere portata facilmente in spiaggia o tenuta in cucina, o in bagno. In più ha un'app che calibra il volume della musica in base alla vicinanza del vostro cellulare alla cassa e lo aumenta nel caso voi vi spostiate in un’altra stanza.

I punti deboli sono facilmente intuibili: nella recente recensione sulle pagine di The Verge si è scritto chiaramente che la qualità di ascolto non è all’altezza di un prezzo così alto - 329 dollari - ma si ferma ad un livello medio che, sul mercato, è raggiungibile spendendo poco più della metà. In più, le 6 ore di autonomia della batteria sono poche e vi costringeranno a usare la Mars principalmente in casa e non sfruttarla come cassa portatile.

Finanziata due anni fa con una campagna crowdfunding, la Mars deluderà tutti gli appassionati che cercano un'ottima cassa per ascoltare musica. Resta però un oggetto di design per chi non ha alte pretese d'ascolto: mettetela nel vostro salotto e farete sicuramente bella figura.


(via)

Tag: tecnologia

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati