I Marta sui tubi annunciano il nuovo album (e una nuova pazza campagna Musicraiser)

Marta sui tubi musicrasierMarta sui tubi musicrasier
02/12/2015 16:37 di

Il nuovo album dei Marta sui tubi si chiamerà "LOSTILELOSTILE", e per finanziarlo la band ha deciso di avviare una campagna Musicraiser (fin qui nulla di strano).
Solo che stavolta il livello di personalizzazione offerto ai fan che contribuiranno alla raccolta fondi è altissimo: oltre alle normali ricompense come disco autografato, maglietta o vinile colorato, tutti i nomi di chi ha contribuito saranno riportati nel booklet del disco; si può scrivere una frase per il testo di una delle canzoni, che sarà composta esclusivamente con i suggerimenti dei fan, oppure inviando una proposta per la copertina: i Marta sceglieranno la più bella e la pagheranno quanto il suo creatore riterrà opportuno. Inoltre, nel momento in cui si dona, si sblocca un Videoaccess con contenuti aggiornati ogni settimana. 

Anche il video è aperto ai suggerimenti dei fan: si può inviare alla band la propria idea, e se a loro piace, l'ideatore sarà anche il regista del video. Si può anche sperare di essere selezionati per uno dei tre remix che saranno pubblicati insieme al singolo in un ep digitale, facendosi inviare gli stems del brano su cui lavorare. Un altro pacchetto prevede invece che una pagina del libretto sia scritta a mano da uno dei fan.
Poi ci sono le spese più matte: puoi comprare la chitarra autografata di Carmelo, le pelli usate del batterista, puoi acquistare un pomeriggio in sala prove con i Marta, un house concert a casa tua, il tuo testo preferito scritto a mano da Giovanni, la scenografia del tour "5 la luna e le spine", e per soli 20.000 euro (ovvero il totale del budget fissato per la realizzazione del disco), i Marta sui tubi eseguiranno tutto "The Madcap Laughs" di Syd Barrett solo per te.
Ecco il video con il quale la band ha presentato la campagna:
 

LOSTILEOSTILE: Marta sui Tubi crowdfunding su Musicraiser from Antenna Music Factory on Vimeo.

Tag: musicraiser nuovo album

Commenti (2)

Carica commenti più vecchi
  • maxavo 02/12/2015 ore 18:16 @maxavo

    ora, che i marta sui tubi debbano farsi finanziare il disco tramite croudfunding è l'quivalente di una bestemmia in chiesa. Spero vivamente che sia una scelta del gruppo che non volesse sottostare alle richieste di case discografiche invadenti e avere maggior liberta creativa. Ma in caso contrario(i marta sui tubi non trovano qualcuno che produca il loro disco??????) è il segno di una deriva del mercato italiano che scivola nell incompetenza piu sfrenata.
    Spero proprio di non aver capito bene!!!!

  • Michele Palmia 02/12/2015 ore 19:00 @eberk89

    Molto piu' semplicemente, Gulino (il frontman) e' founder e CEO di MusicRaiser ;)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

“Fabrizio De André. Principe libero”, il film con Luca Marinelli arriva al cinema come evento speciale