Maurizio Costanzo compie 80 anni: non solo tv, ecco 5 canzoni bellissime scritte da lui

Oggi Maurizio Costanzo compie 80 anni, e noi gli facciamo tanti auguri con cinque canzoni scritte da lui.
28/08/2018 09:50

Maurizio Costanzo compie oggi 80 anni: giornalista, conduttore e autore, nato a Roma il 28 agosto del 1938, si è sempre occupato di tantissime cose, dalla radio alla tv, passando per il cinema (un film come regista, “Malammore”, molti come sceneggiatore, il più celebre “Una giornata particolare” di Ettore Scola, e anche attore) e la musica. Costanzo ha infatti scritto diversi brani, ne abbiamo scelti cinque per festeggiarlo e fargli tanti auguri di buon compleanno.

Mina “Se telefonando”

Certamente la canzone più famosa tra quelle scritte da Costanzo, pubblicata nel 1966 e contenuta nell’album “Studio Uno 66”. Il testo vede tra gli autori anche Ghigo De Chiara, e per la musiche Ennio Morricone, che ammise che per l’introduzione di fiati si ispirò alle sirene della polizia di Marsiglia. La canzone, che racconta la fine di un amore, nacque come sigla per il nuovo varietà televisivo (sorta di spin-off del precedente "Studio Uno") intitolato "Aria condizionata", con De Chiara e Costanzo tra gli autori, e all'inizio il testo era leggermente diverso. Come lo stesso Costanzo spiegherà più tardi in un'intervista, al momento della registrazione cantante e autori si resero conto che il verso "Poi nel buio la tua mano d'improvviso sulla mia" avrebbe potuto dare adito a doppi sensi, col rischio di essere censurata. Costanzo decise di cambiare la frase al plurale, "Poi nel buio le tue mani d'improvviso sulle mie", ma al momento della registrazione definitiva Mina propose ed ottenne di incidere entrambe le versioni.

Mino Reitano “Non avere nessuno da aspettare”

Questo brano uscì nel 1969 come lato B del singolo “Meglio una sera (piangere da solo)”, con cui Reitano partecipò al Festival di Sanremo insieme a Claudio Villa. Il cantante calabrese stava vivendo i primi successi, e proprio in quell’anno scrive alcune delle sue canzoni più celebri, ovvero “Una ragione di più” interpretata da Ornella Vanoni e “Perché l’hai fatto”, cantata da Paolo Mengoli. “Non avere nessuno da aspettare” racconta la solitudine di un uomo che attende invano il ritorno del suo grande amore, e vede tra gli autori, oltre a Costanzo, Franco e Mino Reitano e Fiorenzo Fiorentini.

Toto Cutugno “Ma…”

Brano del 1979 presente nel primo album di Toto Cutugno come solista, “Voglio l’anima”, disco che contiene tra l’altro le canzoni “Soli” (scritta originariamente per Celentano) e “Solo noi”, pezzo con cui partecipò nel 1980 al Festival di Sanremo, conquistando il primo posto, e aggiunto all’album come prima traccia. Scritta da Costanzo con lo stesso Cutugno e Cristiano Minellono (autore di quasi tutti i pezzi dell’album), è stata lanciata anche nel mercato spagnolo col titolo “Mas…”.

Alex Britti “Quanto ti amo”

“Quanto ti amo” è uno dei singoli dell’album “Festa”, pubblicato da Britti nel 2005 e ristampato nel 2006 dopo la partecipazione al Festival di Sanremo col brano “Solo con te”. Costanzo è autore dei testi di altre due canzoni contenute nel disco, e il sodalizio artistico tra i due prosegue con il musical “Lungomare”, interpretato dai ragazzi del talent show “Amici di Maria De Filippi” e dal cantautore Aldo Donati: lo spettacolo va in scena dall’inizio del 2006 alla primavera del 2007 e la colonna sonora, composta da Britti, viene pubblicata anche su cd.

Marcella Bella “Da quando mi hai lasciata”

Brano contenuto nell’album del 2012 “Femmina Bella”, che segna il ritorno sulle scene di Marcella Bella dopo cinque anni di silenzio, a breve distanza dalla notizia della sua mancata ammissione al Festival di Sanremo. Il testo è scritto da Costanzo mentre autori delle musiche sono Corrado Castellari e Cristiano Malgioglio, che è anche produttore del disco. “Femmina Bella” è stato registrato all'Avana con musicisti cubani durante l'estate 2011 ed è interamente dedicato alla musica e alle atmosfere dell'isola.

---
L'articolo Maurizio Costanzo compie 80 anni: non solo tv, ecco 5 canzoni bellissime scritte da lui di margherita g. di fiore è apparso su Rockit.it il 28/08/2018 09:50

Tag: playlist

Commenti
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati