Operazione Virgin: Guardia di Finanza e SIAE sequestrano 23 milioni di cd vergini

Maxi sequestro di cd e dvd verginiMaxi sequestro di cd e dvd vergini
10/04/2014 15:39

Una megatruffa con evasione fiscale per oltre 252 milioni di euro riguardante materiale informatico, cd e dvd vergini è stata scoperta e smantellata oggi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, in collaborazione con la Guardia di Finanza e la SIAE.
Le indagini, avviate dagli uomini della Guardia di Finanza di Fiumicino, sono partite da una pregressa attività investigativa su clan camorristici che avevano il controllo della pirateria audiovisiva partenopea: oggi invece sono stati sequestrati oltre 23 milioni di cd e dvd vergini e 500.000 euro in contanti utilizzati per il pagamento, ovviamente in nero, del materiale sequestrato. La merce, in apparenza destinata ad essere esportata al di fuori del territorio nazionale, veniva di fatto distribuita in Italia, scortata da documenti di trasporto contraffatti.

Grazie all’omesso pagamento delle imposte e dei compensi dovuti alla SIAE le aziende riuscivano ad ottenere la merce a prezzi talmente bassi da sbaragliare letteralmente la concorrenza del settore. Il profitto dei reati è stato quantificato in euro 252.340.629, di cui 156.013.094,70 euro per la mancata corresponsione del compenso per copia privata SIAE.

 

Tag: siae cd

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello

    LEGGI ANCHE:

    Com'è Brunori Sa, il nuovo programma di Dario Brunori su Rai 3