Mei: il festival dell'anno è Voci Per la Libertà

25/07/2003

25/07/03 - Comunicato Stampa

Dopo il Tora! Tora!, consegnato a Manuel Agnelli nel 2001, e dopo Frequenze Disturbate di Urbino, assegnato nel 2002 all'organizzatore Gilberto Santini, quest'anno gli organizzatori del Mei - Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza, la piu' grande kermesse della nuova scena musicale italiana- hanno indicato il festival "Voci per la Libertà - Una canzone per Amnesty" come festival dell'anno. Questo per tantissimi motivi: la serietà dell'organizzazione, l'importante tematica sviluppata attraverso i brani in concorso capaci di suscitare impegno e indignazione civile da parte dei giovani musicisti e del pubblico, la crescita e lo sviluppo della manifestazione stessa dettata dal sempre piu' ampio interesse ricevuto dai media e dalla consegna quest'anno del riconoscimento per il suo impegno verso i diritti umani nelle sue canzoni a Daniele Silvestri. Per questo il Mei 2003 ha deciso di premiare Michele Lionello e il suo staff dotati di grandi capacità, intuizioni e bravura. La targa è stata consegnata domenica 20 luglio a Villadose di Rovigo durante la serata del festival "Voci per la Libertà" e poi sarà consegnata ufficialmente durante il prossimo Mei 2003 del 29 e 30 novembre prossimi.

Giordano Sangiorgi
Presidente Mei 2003 di Faenza

Per info:
www.audiocoop.it - www.vociperlaliberta.it

---
L'articolo Mei: il festival dell'anno è Voci Per la Libertà è apparso su Rockit.it il 25/07/2003

Tag: Meeting Etichette Indipendenti - audiocoop - festival

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Leggi anche
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani